Eddie Van Halen e l’amicizia ritrovata con Sammy Hagar prima della morte

Alex Van Halen rende omaggio con un messaggio al fratello, scomparso lo scorso 6 ottobre, e il 72enne artista statunitense racconta che lui ed Eddie Van Halen hanno fatto pace prima della morte del chitarrista.
Eddie Van Halen e l’amicizia ritrovata con Sammy Hagar prima della morte

Dopo la notizia della morte del cofondatore dei Van Halen, annunciata dal figlio di Eddie Van Halen, Wolf, attraverso un post pubblicato sui social, le star della musica hanno reso omaggio al grande chitarrista (qui abbiamo ricordato alcuni dei suoi migliori assolo) con messaggi e ricordi condivisi in rete. Anche Janie Liszewski, moglie del virtuoso delle sei corde scomparso lo scorso 6 ottobre all'età di 65 anni a causa di un tumore alla gola, ha affidato ai social network le parole di congedo al marito. Tra coloro che hanno ricordato Eddie Van Halen ci sono, inoltre, Sammy Hagar, il quale ha raccontato della sua amicizia ritrovata con il cofondatore della band di “Jump” prima della sua morte in una dichiarazione riportata nello speciale realizzato dal “The Howard Stern Show”, e il fratello del chitarrista, Alex. Il saluto pubblico di Alex Van Halen si è aggiunto oggi - 8 ottobre - ai tributi al compianto musicista. “Hey Ed, ti voglio bene. Ci vediamo dall’altra parte. Tuo fratello, Al”, si legge nel messaggio del batterista, condiviso su Twitter dal profilo Van Halen News Desk.

Oltre a rendere omaggio a Eddie Van Halen con un messaggio pubblicato su Instagram, Sammy Hagar ha ricordato il chitarrista scomparso inviando una propria dichiarazione al “The Howard Stern Show”, attraverso la quale il 72enne artista statunitense ha rivelato che lui e il cofondatore della formazione di “1984” hanno fatto pace prima della morte di quest’ultimo. Hagar - che, entrato a far parte del gruppo come cantante dopo l’uscita di David Lee Roth, ha lasciato la formazione nel 1996 ed è tornato tra le fila della band nel 2003 in occasione della pubblicazione della raccolta “The Best of Both Worlds” e del tour di reunion, salvo poi allontanarsi nuovamente - ha raccontato:

“Mi piacerebbe condividere il fatto che io ed Eddie ci siamo scritti dei. messaggi e da quando abbiamo iniziato a comunicare all'inizio di quest’anno è stata una festa d’amore”.

Sammy Hagar ha aggiunto:

“Eravamo entrambi d'accordo di non dirlo a nessuno a causa di tutte le voci che sarebbero venute fuori su una riunione, eccetera, ed entrambi sapevamo che non sarebbe successo. Inoltre non voleva che nessuno sapesse della sua salute. Ha smesso di rispondermi un mese fa e ho pensato che non fosse una cosa positiva. L'ho contattato ancora una volta la scorsa settimana e, quando non ha risposto, ho pensato che fosse una questione di tempo”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.