Michael Kiwanuka si aggiudica il Mercury Prize

L’artista britannico si è aggiudicato il prestigioso premio britannico con l’album “Kiwanuka”.
Michael Kiwanuka si aggiudica il Mercury Prize

Ieri sera, 24 settembre, è stato annunciato il vincitore dell’edizione 2020 del Mercury Prize, prestigioso premio tra i riconoscimenti più importanti per la musica nel Regno Unito che viene conferito al miglior album britannico degli ultimi dodici mesi ed è votato da una giuria formata da giornalisti, addetti ai lavori e musicisti (il panel di giurati quest’anno è stato composto da, tra gli altri, Annie Mac, Anna Calvi, Jamie Cullum, Jorja Smith e Gaz Coombes dei Supergrass). Ad aggiudicarsi il premio di miglior disco dell’anno è stato Michael Kiwanuka con il suo “KIWANUKA” (leggi qui la nostra recensione), uscito a novembre 2019. Il terzo album in studio dell'artista britannico, a cui oltre al prestigio è andato anche un premio in denaro di 25mila sterline (circa 27mila euro), ha battuto i lavori discografici di - tra gli altri - Charli XCX ("How I'm feeling now"), Dua Lipa ("Future nostalgia"), Laura Marling ("Song for our daughter") e del rapper Stormzy ("Heavy is the head"). Michael Kiwanuka era stato già nominato in passato come candidato al premio di miglior disco dell’anno con i suoi due precedenti album, “Home again” del 2012 e “Love & hate” del 2016.

Caricamento video in corso Link

A causa dell’emergenza Coronavirus, come già riportato, non si è tenuta la tradizionale cerimonia di premiazione e il vincitore del Mercury Prize è stato annunciato ieri sera nel corso del programma televisivo "The One Show", condotto da Alex Jones su BBC One. A margine dello show sono state mostrate esibizioni pre-registrate dei 12 finalisti, tra cui quella di Laura Marling, che ha scelto la Royal Albert Hall come location della sua performance, quella di Charli XCX filmata a Los Angeles e quella di Stormzy, estratta dal set del rapper portato in scena sul palco del  festival di Glastonbury lo scorso anno. Tra i video mostrati durante il programma, è stato proposto il filmato - riportato di seguito - dell’esecuzione del brano “You ain't the problem”, presentato dal vivo da Michael Kiwanuka lo scorso novembre durante lo show televisivo “Later... With Jools Holland”, trasmesso su BBC Two.

Caricamento video in corso Link

Ecco, invece, i video con le performance di Laura Marling, Charli XCX, Stormzy:

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
15 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.