L’appello di Assomusica alle istituzioni: ‘Includere nel Recovery Fund misure per il settore culturale e musicale’

"In un momento così critico, per il futuro della UE e per il nostro settore, è necessario intervenire per salvaguardarne la sopravvivenza”, dice il Presidente dell'associazione italiana degli organizzatori e produttori di spettacoli di musica dal vivo.
L’appello di Assomusica alle istituzioni: ‘Includere nel Recovery Fund misure per il settore culturale e musicale’

Lo scorso 10 luglio la Commissione europea ha indetto un invito a presentare proposte del valore di 2,5 milioni di euro, dal titolo “Music Moves Europe - Innovative support scheme for a sustainable musical ecosystem”, con lo scopo di sostenere la ripresa e lo sviluppo post-crisi del settore musicale europeo, aiutandolo a diventare più sostenibile. Mariya Gabriel, commissaria europea per l'Innovazione, la Ricerca, la Cultura, l'Istruzione e i Giovani, ha detto: “La crisi causata dalla pandemia da Coronavirus ha avuto un impatto senza precedenti sull'intera catena del valore del settore musicale, in particolare sui segmenti dal vivo”. E ha aggiunto: “Desidero che il settore musicale europeo prosperi in tutta la sua diversità e che resti competitivo nel contesto globale”. 

    Lo scorso 10 luglio la Commissione europea ha indetto un invito a presentare proposte del valore di 2,5 milioni di euro, dal titolo “Music Moves Europe - Innovative support scheme for a sustainable musical ecosystem”, con lo scopo di sostenere la ripresa e lo sviluppo post-crisi del settore musicale europeo, aiutandolo a diventare più sostenibile. Mariya Gabriel, commissaria europea per l'Innovazione, la Ricerca, la Cultura, l'Istruzione e i Giovani, ha detto: “La crisi causata dalla pandemia da Coronavirus ha avuto un impatto senza precedenti sull'intera catena del valore del settore musicale, in particolare sui segmenti dal vivo”. E ha aggiunto: “Desidero che il settore musicale europeo prosperi in tutta la sua diversità e che resti competitivo nel contesto globale”. 

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.