Noel Gallagher: 'Le cantanti donne americane vittime di iper sessualizzazione'

L'ex Oasis critica l'esibizione di Miley Cyrus ai recenti MTV Video Music Awards: "Persino mio figlio di nove anni ha detto...".
Noel Gallagher: 'Le cantanti donne americane vittime di iper sessualizzazione'

Le popstar americane sono vittime di un'iper sessualizzazione. Lo sostiene Noel Gallagher, l'ex leader degli Oasis, che in una recente intervista concessa al tabloid britannico "Daily Star" ha riflettuto sui rischi di una malsana sessualizzazione alla quale sarebbero sempre più esposte - a suo avviso - le giovani cantanti della scena pop statunitense.

Noel Gallagher ha affrontato la questione analizzando l'esibizione di Miley Cyrus agli ultimi MTV Video Music Awards, che ha visto l'ex stellina Disney tornare ad esibirsi sopra una grande sfera, come nel video di "Wrecking ball", la hit del 2013 che la lanciò. Se nella clip di sette anni fa cavalcava nuda una palla da demolizione, ai Video Music Awards si è esibita invece su una disco ball, ma gli operatori - come peraltro denunciato negli scorsi giorni dalla stessa Miley Cyrus - si sono soffermati a lungo sulle sue gambe. Lo sottolinea anche Noel:

"Quella donna terribile che è Miley Cyrus era sopra la sfera e stava facendo le sue cose e persino mio figlio di nove anni ha detto: 'Perché il cameraman inquadra solamente le sue gambe?'".

L'ex Oasis aggiunge:

"Negli Stati Uniti le donne sono vittime di sessualizzazione. È un problema di cultura. Tutto questo nasce dall'America, dalla sua cultura stupida".

Dall'archivio di Rockol - "Hi, I'm Liam" - il saluto di Noel
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.