Linkin Park, è uscito su YouTube il documentario sull’album “A Thousand Suns”

Il quarto album della band del compianto Chester Bennington, prodotto da Rick Rubin, compie dieci anni.
Linkin Park, è uscito su YouTube il documentario sull’album “A Thousand Suns”

L’album "A Thousand Suns", quarta fatica discografia dei Linkin Park, ha celebrato il suo decimo compleanno. La band ha condiviso un nuovo documentario di quasi mezz’ora per ricordare i lavori che hanno portato alla nascita del progetto, prodotto da un mostro sacro come Rick Rubin. “Meeting Of A Thousand Suns” è un filmato, rilasciato su YouTube, che racconta la band in studio, nel 2010, in cui, ovviamente, non manca il compianto Chester Bennington, indimenticabile voce della band metal, scomparso nel luglio del 2017. Originariamente il doc era stato pubblicato, ora la band ha voluto renderlo pubblico, mettendolo su YouTube a disposizione di tutti. Diciamolo subito: l’album non è fra i più amati dai fan dei Linkin Park, intriso di intermezzi, ce n’è uno anche con la voce di Martin Luther King, "A Thousand Suns" (leggi qui la nostra recensione) ha rappresentato un cambio di rotta per la band in cui le basi elettroniche hanno sovrastato le chitarre. Nel novembre 2008, il cantante Bennington ha spiegato che il quarto album in studio del gruppo sarebbe stato un concept album, affermando che “sembrava assai scoraggiante per me e pensavo che il mio livello di fiducia scendesse, ma quando l'idea ci era stata presentata da questo nostro amico, l'avevamo apprezzata. Era un'idea ispiratrice”

Caricamento video in corso Link

“Non sarà ‘Hybrid Theory’. Non sarà ‘Minutes to Midnight’. E se lo facciamo bene, avrà una sonorità tagliente che definisce se stesso come una pubblicazione indipendente separata da qualsiasi altra cosa che c'è là fuori”, aveva anticipato Mike Shinoda, uno dei protagonisti del disco. Le parti rappate, infatti, sono molte di più rispetto ai lavori precedenti. A breve ci sarà un altro importante anniversario per il gruppo: il 24 ottobre del 2000 i Linkin Park, infatti, pubblicarono "Hybrid Theory", il loro acclamato album di debutto: per i vent’anni, il prossimo 9 ottobre esce per Warner una ristampa con diverso materiale inedito e rarità (leggi la tracklist). Il primo estratto è “She Couldn't”, brano inciso nel 1999 e mai diffuso primo. Un inedito. La versione super deluxe della ristampa includerà tre dischi. In aggiunta sono previsti dvd con materiale video del 2000 e 2001 e il documentario "Frat Party at the Pankake Festival", oltre ad un libro di 80 pagine con testi inediti di Mike Shinoda, Joe Hahn, Frank Maddocks e un poster di Chester Bennington.

Caricamento video in corso Link

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.