Fiorello: ‘Sanremo senza pubblico non è possibile. Il format prevede assembramento’

‘È difficile cantare e fare comicità davanti a una platea semi vuota’, afferma lo showman siciliano.
Fiorello: ‘Sanremo senza pubblico non è possibile. Il format prevede assembramento’

In occasione del Festival della Comunicazione di Camogli, dove Fiorello ha ricevuto il Premio Comunicazione 2020, che si è concluso oggi - 13 settembre - lo showman siciliano è intervenuto e, tra gli argomenti toccati, ha parlato del Festival di Sanremo, la cui 71esima edizione non è in programma nella prima settimana di febbraio, come da tradizione, ma dal 2 al 6 marzo 2021.

“Amadeus è sicuro di farlo, io mica tanto. A sentire gli esperti avremo a che fare con il virus almeno ancora sei mesi”, ha detto Fiorello, in una dichiarazione riportata dall’Ansa. Ha aggiunto: “Fare un Festival senza pubblico non è possibile. Il format di Sanremo prevede assembramento, è 1500 giornalisti in sala stampa, è 1000 persone davanti all'Ariston. È avere la gente che aspetta i cantanti sotto gli hotel per poterli toccare e abbracciare. Se levi tutto questo, hai levato l'80% di Sanremo”. Fiorello ha poi affermato: “Qualcuno ha detto di non pensare alle persone in sala ma ai milioni di spettatori a casa, ma è difficile cantare e fare comicità davanti a una platea semi vuota”. .

La dichiarazione di Rosario Fiorello giunge pochi giorni dopo l’intervento del direttore di Rai1 Stefano Coletta che ha confermato che l’edizione 2021 del Festival della Canzone Italiana sarà confermata anche se un’eventuale nuova ondata di contagi da Coronavirus porterà il governo a confermare le attuali misure per contrastare la diffusione del virus. La conferma di Coletta ha fatto seguito alle affermazioni di Amadeus che - confermato nei panni di conduttore e direttore artistico anche per la prossima edizione della kermesse sanremese - recentemente ha preso parte in qualità di ospite al Festival della tv e dei nuovi media di Dogliani, in provincia di Cuneo, e ha commentando il nuovo modo di fare televisione alla luce della pandemia.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.