Mick Jagger sulla morte di Toots Hibbert: ‘Una grave perdita per il mondo della musica’

I Rolling Stones rendono omaggio al frontman dei Toots & the Maytals, scomparso l’11 settembre.
Mick Jagger sulla morte di Toots Hibbert: ‘Una grave perdita per il mondo della musica’

Mick Jagger ha reso omaggio a Frederick "Toots" Hibbert, deceduto lo scorso 11 settembre, con un post pubblicato sui social, attraverso il quale il leader dei Rolling Stones ha definito la scomparsa del frontman dei Toots & the Maytals, band simbolo della scena reggae giamaicana, come una “una grave perdita per il mondo della musica”.

“È molto triste apprendere la notizia della scomparsa di Toots Hibbert”, ha scritto Jagger nel messaggio pubblicato su Instagram, accompagnato da una foto di Hibbert. Il frontman della band di “Let it bleed” ha aggiunto:

“La prima volta che ho ascoltato ‘Pressure drop’ è stato un grande momento. Lui aveva una voce così potente e sul palco ha sempre dato al pubblico la sua totale energia. Una grave perdita per il mondo della musica”.

Mick Jagger, in una dichiarazione rilasciata alla rivista statunitense Rolling Stone, ha inoltre affermato: “Era un grande cantante, con una voce davvero potente e ha influenzato nel primo periodo del reggae. Era un grande performer da palcoscenico. Così pieno di energia e vitalità da offrire sempre performance di altissimo livello, a cui ho avuto la fortuna di assistere”.

Anche Ronnie Wood, sempre sui social, ha pubblicato un messaggio in ricordo di Toots Hibbert, accompagnato da un video di una chiacchierata fra il chitarrista dei Rolling Stones e il frontman dei Toots & the Maytals. Wood ha scritto: “Vorrei trasmettere le mie condoglianze alla famiglia Hibbert per il mio amico Toots Hibbert che è scomparso venerdì. Conservo ricordi molto felici di quando ho suonato con lui, un uomo adorabile e di grande talento. In questo video parliamo della sua canzone 'Pressure drop'”.

L’ammirazione dei Rolling Stones per i Toots & the Maytals ha portato Mick Jagger e soci a decidere di affidare alla band di Toots Hibber, oltre che ad altri artisti, l’apertura di alcuni loro concerti del tour “A Bigger Bang”, che ha preso il via nel 2005 e si è concluso nel 2007. Fra le altre cose, il sodale di Jagger, Keith Richards, ha collaborato con i Toots & the Maytals alla realizzazione del brano “Careless Ethiopians”, incluso nell’album “True love” del 2004 di Hibber e soci.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.