Comunicato Stampa: Cornetto Freemusic Festival

Comunicato Stampa: Cornetto Freemusic Festival
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

CORNETTO FREEMUSIC FESTIVAL 2005
A ROMA IN PIAZZA SAN GIOVANNI

DOMENICA 19 GIUGNO
dalle ore 17.00 a mezzanotte

IL CAST E I NUMERI DELL’EVENTO

Si annuncia ricco di emozioni uniche e di musica di grande qualità il secondo concerto–evento gratuito dell’edizione 2005 di Cornetto Freemusic Festival, la manifestazione musicale organizzata da Cornetto Algida alla quale partecipano alcuni dei più prestigiosi artisti nazionali ed internazionali.

L’appuntamento è per domenica 19 giugno a Roma, dalle ore 17.00 a mezzanotte, sette ore continuate di musica live sotto il sole e le stelle del Piazza San Giovanni, durante le quali sul palco si esibiranno prestigiosi artisti come

· JAMES BLUNT, interprete di High, il tormentone radiofonico di questi tempi
· ELISA, l’affermata cantautrice italiana impegnata tutta l’estate a presentare dal vivo il suo ricco repertorio musicale, tratto soprattutto dall’ultimo album Pearl Days (2004). Un’occasione unica quella del 19 giugno per apprezzare dal vivo e gratuitamente una delle più belle voci femminili del panorama musicale e per ascoltare il nuovo affascinante singolo cantato in italiano, Una poesia anche per te. · BECK, star musicale internazionale, vero fenomeno di culto per i fan, che porta al Cornetto Freemusic Festival il suo nuovo album Guero e brani come Loser che l’hanno proiettato all’attenzione dei media e delle classifiche mondiali
· e i mitici - è il caso di dirlo - DURAN DURAN: reduci dalla recente e fortunata reunion che li vede suonare per la prima volta in Italia nella formazione originale del gruppo, proponendo, in un’atmosfera energica e trascinante, sia successi recenti estratti dal fortunato Astronaut come l’hit (Reach up for the) sunrise, sia canzoni che li hanno resi famosi come Save the prayer‘Wild boys e Notorius tra i quali :

Ad aprire il concerto, inoltre, saranno IRENE FORNACIARI & THE BAND, gruppo capitanato da Irene Fornaciari, alle sue prime esibizioni come cantante e come autrice, GIANMARCO MARTELLONI, giovane artista emergente selezionato da Audition, l'iniziativa di talent scouting organizzata da Cornetto Algida in collaborazione con LaSerra, laboratorio musicale della Carosello Records e i VELVET con il loro trascinante pop-rock giovanile.

La maratona musicale sarà affidata alla conduzione di Ambra Angiolini e ad Elio che presenteranno i ‘big’ della canzone nazionale ed internazionale coinvolgendo il pubblico in una atmosfera da grande festa.

Il tutto avverrà su un “mega-palcoscenico” di 65 metri di larghezza, 14 metri di altezza, affiancato da due schermi laterali di oltre 20 metri quadri , così come sono previsti altri due schermi in piazza per rimandare le immagini di uno spettacolo che si caratterizza anche per i poderosi numeri della macchina organizzativa: 23 sono i Tir-bilici utilizzati per trasportare tutte le attrezzature necessarie per il concerto; l’area allestita per l’occasione misura oltre 2000 metri quadrati di cui 800, coperti da tensostruttura raccolgono le zone del backstage, bar e hospitality. Un’area che ha richiesto 3000 metri di cavi elettrici e 1000 kw di alimentazione; 8400 sono le ore di lavoro impiegate per montare e smontare l’allestimento di questo evento. Grande impiego di risorse anche per l’impianto audio: 80.000 Watt di potenza, 30 microfoni utilizzati e, per far funzionare il tutto 1.000 mt. di cavi audio stesi. Non meno potente è l’impianto luci del palco: 250 proiettori, 2 gruppi elettrogeni per un totale di 500 kw e 2 computer luci e 1.000 mt. di cavi elettrici stesi.

Sono 300, infine, le persone tra tecnici e addetti alla sicurezza che hanno lavorato per mettere in moto questa macchina organizzativa e per consentire a centinaia di giovani di assistere alle spettacolari esibizioni di alcuni dei più importanti artisti del panorama musicale nazionale ed internazionale.

Riconosciuto ormai come uno dei più importanti e coinvolgenti momenti di aggregazione, di incontro e di divertimento da un numero sempre crescente di giovani - l’anno scorso, nel corso delle tre serate, si è raggiunta la cifra record di un milione di presenze - Cornetto Freemusic Festival 2005 era partito il 29 maggio da Piazza Duomo a Milano con 8 band che si sono alternate sul palco per quasi 10 ore di musica live, dal pop al punk, dal rock all’hip hop, tra absolut beginners e headliners di fama internazionale. Un cast davvero eccezionale ha infiammato un pubblico di 100.000 ragazzi che fin dal primo pomeriggio si era assiepato in Piazza Duomo aspettando i propri beniamini sotto il sole a picco: i BLACK EYED PEAS, AVRIL LAVIGNE, FRANCESCO RENGA e poi ancora JOHN LEGEND, SUGARFREE, FLIPSYDE, RIO, IRENE FORNACIARI & BAND oltre a EMANUELE DABBONO, giovane artista emergente selezionato da Cornetto Freemusic Audition.

Il terzo e conclusivo concerto-evento gratuito si svolgerà, infine, a Napoli il 17 luglio in Piazza Plebiscito e, anche se il cast è ancora in via di definizione, le prime conferme non possono che testimoniare lo straordinario livello artistico della manifestazione: Jamiroquai e Joss Stone.

I concerti Cornetto Freemusic Festival sono organizzati da Cornetto Algida in collaborazione con il Comune di Milano, il Comune di Roma e la Regione, il Comune e la Provincia di Napoli. Coordinamento e pianificazione dell’evento a cura McCann Erickson/Adart. Realizzazione produttiva e cast artistico a cura di Friends & Partners e Clear Channel.

Tutte le informazioni su Cornetto Freemusic Festival 2005 sono reperibili sul sito www.cornettoalgida.com.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.