Rockol Awards 2021 - Vota!

Amadeus parla del festival di Sanremo 2021

Il conduttore e direttore artistico riflette sulla prossima edizione della manifestazione canora italiana più importante.
Amadeus parla del festival di Sanremo 2021

Amadeus, giunto a Dogliani, in provincia di Cuneo, per il festival della tv e dei nuovi media, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo il prossimo festival di Sanremo che lo vede per la seconda volta consecutiva nel doppio ruolo di presentatore e di direttore artistico.

Queste le sue frasi riportate dall'Ansa: "E' un po' presto per dire come sarà Sanremo. Sono state rese note le date, dal 2 al 6 marzo, un mese dopo rispetto all'anno scorso. Vogliamo essere positivi e pensare che a marzo si possa tornare alla normalità e che l'edizione 2021 di Sanremo sarà la prima post Covid".

Sempre sulla prossima edizione della manifestazione canora ha aggiunto: "La priorità ora è la musica, sia per i giovani sia per i big. Stanno arrivando i pezzi dal primo settembre. Tutta la prima parte fino a novembre è incentrata sulla musica. Avremo il piacere di ascoltare centinaia e centinaia di pezzi".

Ha poi concluso commentando il nuovo modo di fare televisione alla luce della pandemia: "Il Covid lascia alla tv la capacità di adattarsi. Senza il pubblico stiamo facendo una tv che non avremmo mai immaginato di fare, neanche a febbraio quando abbiamo fatto Sanremo nella totale normalità. Venti giorni dopo ho fatto i 'Soliti ignoti' senza pubblico e con la distanza tra i concorrenti e gli ignoti. Ora non vediamo l'ora di tornare alla normalità".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.