Claudio Baglioni, a dicembre un nuovo album di inediti

L'annuncio del cantautore: 'Un disco ideato e composto come una volta. Vero, sincero, fatto a mano e interamente suonato...'

Claudio Baglioni, a dicembre un nuovo album di inediti
Credits: Angelo Trani

Verrà pubblicato il prossimo 4 dicembre un nuovo album di inediti in studio di Claudio Baglioni, prima prova discografica del cantautore romano da "ConVoi" del 2013. Al momento non sono stati né la tracklist né il titolo dell'album, che lo stesso artista - per mezzo di una nota ufficiale pubblicata oggi, mercoledì 2 settembre - ha ammesso di non avere ancora deciso: "Solo alla fine, ascoltandolo parlare e guardandolo negli occhi, saprò che nome dargli".

Baglioni ha parlato della sua prossima prova in studio come di "un album ideato e composto come una volta. Vero, sincero, fatto a mano e interamente suonato":

"E' un progetto al quale ho dedicato tutto me stesso, a partire dalla scrittura, strutturata come non accadeva da tempo, su linee melodiche e processi armonici che la musica popolare, sembra offrire sempre meno. Le sonorità sono tutte vere – nel senso di “acustiche” – basso, batteria, pianoforte, chitarre, archi, fiati, voce e cori – e il ricorso all’elettronica è stato dedicato, esclusivamente, alla cura degli effetti suono e delle atmosfere. Ne sono venuti fuori dodici pezzi suonati dalla prima all’ultima nota, da un gruppo di musicisti straordinari, che fanno quello che ci si aspetta da loro: suonare con tutta la creatività, l’invenzione, l’energia e la passione - in una parola: la musicalità - che hanno dentro (...) Un album che, in un certo senso, si potrebbe definire 'classico'. Non per il genere di musica, naturalmente, ma per il fatto che rappresenta una sorta di ritorno alle origini di quella grande tradizione pop - fiorita tra metà anni Sessanta e metà anni Settanta – nella quale ogni vinile che si pubblicava era come il miracolo di una nascita".

Baglioni ha anche spiegato, a proposito dei testi dei brani di prossima pubblicazione:

"Ho affidato a semplicità e immediatezza il compito di raccontare l'avventura dell’esistenza e delle relazioni umane, e alla leggerezza e alla freschezza di certe immagini quello di provare a sgombrare l’orizzonte dalle nubi che a volte sorvolano la vita".

Claudio Baglioni sarà impegnato a partire dal prossimo giugno nello show dal vivo "Dodici note", che vedrà l'artista protagonista di una residency alla Terme di Caracalla, a Roma, in compagnia di un'orchestra sinfonica: agli appuntamenti già previsti - per i prossimi 4, 5, 6, 8, 9, 10, 12, 13, 14, 15, 17 e 18 giugno - sono stati aggiunti quelli a che vedranno raddoppiare le date al Teatro Greco di Sicuracusa (il 16 e 17 luglio) e all'Arena di Verona (l'11 e 12 settembre 2021).
 

Dall'archivio di Rockol - Baglioni: "Non credo di voler rifare il Festival"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
4 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.