30 agosto 1970: si chiude la terza edizione del festival dell'Isola di Wight - VIDEO

Il festival tornerà a nuova vita nel 2002.

“Sai cos'è l'isola di Wight/E' per noi l'isola di chi/Ha negli occhi il blu/Della gioventù/Di chi canta hippi hippi pi/Hippi pi/Hippi pi”, questo l'incipit di “L'isola di Wight” cover in italiano, interpretata dai Dik Dik nel 1970, di “Wight is Wight” brano portato al successo in Francia nel 1969 da Michel Delpech.

La canzone della formazione milanese intendeva celebrare l'epoca dei grandi festival pop-rock che prese il via in quegli anni. Uno dei festival più importanti del tempo era quello che si disputava sull'Isola di Wight, luogo che si trova al largo dell'Inghilterra nel Canale della Manica. La prima edizione della manifestazione si tenne nel 1968, ne seguì poi una seconda l'anno seguente e, infine, una terza e ultima nel 1970. Il festival non si svolse più fino al 2002.

Esattamente cinquanta anni fa, il 30 agosto 1970, si chiudeva la terza edizione. Vogliamo ricordare e celebrare questo anniversario proponendovi la visione del film del festival del 1970 che ebbe una durata di cinque giorni dal 26 agosto fino, per l'appunto, al 30 agosto.

Questi gli artisti che vi presero parte. Nella prima giornata, il 26 agosto si esibirono (fonte setlist.fm) David Bromberg, Judas Jump, Kathy Smith, Kris Kristofferson, Mighty Baby, Redbone e Rosalie Sorrels. Il 27 salirono sul palco Andy Roberts, Black Widow, Caetano Veloso & Gilberto Gil, Gary Farr, Gracious, Howl, Supertramp, Terry Reid e Groundhogs. Venerdì 28 agosto fu invece il turno di Arrival, Cactus, Chicago, Fairfield Parlour, Family, Lighthouse, Procol Harum, Taste, The Voices of East Harlem e Tony Joe White.

Il festival entrò nel suo vivo nelle ultime due giornate. Sabato 29 agosto si esibirono Emerson, Lake & Palmer, John Sebastian, Joni Mitchell, Lighthouse, Miles Davis, Shawn Phillips, Sly & the Family Stone, Ten Years After, Doors, Tiny Tim e Who. La giornata di chiusura ebbe come protagonisti: Donovan, Free, Jethro Tull, Jimi Hendrix, Joan Baez, Kris Kristofferson, Leonard Cohen, Melanie, Ralph McTell, Richie Havens, Moody Blues e Pentangle.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.