Quando gli Who hanno suonato ‘Tommy’ nella sua interezza alla Royal Albert Hall di Londra: video

Nel 2017 Roger Daltrey e compagni, sul palco della Royal Albert Hall di Londra, hanno proposto tutto l'album del 1969.
Quando gli Who hanno suonato ‘Tommy’ nella sua interezza alla Royal Albert Hall di Londra: video

Il 30 marzo e l’1 aprile 2017 Roger Daltrey e compagni, sul palco della Royal Albert Hall di Londra, hanno suonato l’album degli Who “Tommy” nella sua interezza. Durante i due concerti londinesi di beneficenza, i cui proventi sono stati destinati alla fondazione Teenage Cancer Trust, il gruppo britannico ha proposto dal vivo tutte le canzoni del suo disco del 1969, oltre a altri brani tratti dal suo repertorio come “I Can't Explain”, “Substitute”, “Won't Get Fooled Again”, “Join Together”, “Baba O’Riley”, “Who Are You”, “I Can See for Miles” e “Love, Reign o'er Me”. Qualche mese dopo, il 13 ottobre 2017, è stato pubblicato l’album dal vivo “Tommy - Live At The Royal Albert Hall”, che testimonia il secondo dei due concerti alla Royal Albert Hall in cui gli Who hanno presentato l’intero album “Tommy”.

In occasione del nuovo appuntamento della serie “Join Together @ Home”, questa sera - 29 agosto - dalle 19 (ora italiana), Roger Daltrey e compagni proporranno sul proprio canale YouTube il filmato che testimonia la performance tenuta dagli Who nel 2017 presso la sala da concerto di Londra. Il filmato dello show della formazione britanica - riportato di seguito - sarà disponibile in streaming solo per i prossimi sette giorni.

Caricamento video in corso Link

Il primo appuntamento dell’iniziativa “Join Together @ Home”, lanciata dal gruppo per offrire ai fan filmati rari e performance tratte da uno dei suoi concerti del passato, è stato trasmesso lo scorso 8 agosto quando è stato proposto il video del concerto degli Who allo Shea Stadium di New York nel 1982. Attraverso questa serie la band si è prefissata anche lo scopo di invitare il proprio pubblico a effettuare una donazione a favore dell’associazione benefica Teenage Cancer Trust, impegnata a sostenere chi combatte contro il cancro.

Ecco la tracklist di "Tommy: Live At The Royal Albert Hall":

"Overture"
"It's a boy"
"1921"
"Medley: Amazing journey/Overture"
"Sparks"
"Eyesight to the blind (The hawker)"
"Christmas"
"Cousin Kevin"
"The acid queen"
"Do you think it's alright?"
"Fiddle about"
"Pinball wizard"
"There's a doctor"
"Go to the mirror!"
"Tommy can you hear me?"
"Smash the mirror"
"Underture"
"I'm free"
"Miracle cure"
"Sensation"
"Sally Simpson"
"Welcome"
"Tommy's holiday camp"
"We're not gonna take it"
"I can't explain"
"Join together"
"I can see for miles"
"Who are you"
"Love, reign o'er me"
"Baba O'Riley"
"Won't get fooled again"

Dall'archivio di Rockol - La storia di "Tommy" la rock opera degli Who
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.