Arisa ritorna da indipendente: guarda il video di 'Ricominciare ancora'

La cantante festeggia il suo trentottesimo compleanno con un inedito scritto da Gianclaudia Franchini e Federica Abbate
Arisa ritorna da indipendente: guarda il video di 'Ricominciare ancora'
Credits: Pasquale Ettorre

Per festeggiare il suo trentottesimo compleanno Arisa ha reso disponibile in streaming gratuito il video del brano inedito "Ricominciare ancora", scritto da Gianclaudia Franchini e Federica Abbate e prodotto da Fabio Gargiulo presso i Yellow Rabbit Studio di Milano.

Al proposito l'artista di origini potentine ha spiegato:

"'Ricominciare Ancora' è il sogno, un’altro, che si realizza. Ho sempre pensato per gioco che un giorno sarei stata libera di esprimere i miei ideali scegliendo cosa cantare e come, rivolgendomi alle persone in maniera sincera, proprio come avevo iniziato. Quello che mi è capitato in questi anni è stata a volte la difficoltà di comunicare le mie idee in maniera chiara e la difficoltà di stabilire rapporti interpersonali produttivi nel mio lavoro. Ho davvero una personalità sui generis e la pago. Ma non è detto che un limite debba sempre fermarci. Un limite può essere momentaneo se capiamo come sciogliere il nodo che ci chiude in una situazione non soddisfacente. Per questo mi auguro di poter ricominciare sempre, ogni volta che capisco l’errore, fare meglio, essere meglio.  Durante il lockdown ricominciare ancora è stata una di quelle canzoni che mi hanno dato forza perchè è positiva, parla chiaro, aggrappata alla realtà schiacciante che può pur cambiare, realmente, attraverso l’impegno di tutti. Siamo noi il miracolo. La trovo una di quelle canzoni che quando smette di andare la vuoi sentire ancora. Io ci credo e vado avanti. Farò di tutto per piantare sempre un buon seme nel cuore degli altri. Questo è il modo che ho per dimostrare l’amore che non sempre sono in grado di dare. Ma ci sta. Se Dio vuole, avremo tutta la vita davanti, per raccontarci, volerci, abbracciarci... basta che il tempo passi più creativo possibile e in salute".

Il singolo sarà promosso per mezzo di una serie di date in programma l'11 agosto a Tagliacozzo (AQ) - Tagliacozzo Festival, il 28 agosto a La Spezia - Piazza Europa, il 5 settembre alla Fiera della Musica - Centro Sportivo - Azzano Decimo (PN) e il 10 settembre al Vicenza in Festival.

"Ricominciare ancora" è stato pubblicato dall'etichetta della cantante, la Pipshow, con distribuzione Believe Digital. Il nuovo singolo rappresenta la prima uscita da indipendente dell'artista, che debuttò su Warner nel 2009 con l'album "Sincerità": sempre con la stessa etichetta Arisa pubblicò altri quattro dischi - "Malamorenò" del 2010, "Amami" del 2012, "Se vedo te" del 2014 e "Guardando verso il cielo del 2016" - per poi passare a Sugar nel 2019 per la sua ultima prova in studio sulla lunga distanza, "Una nuova Rosalba in città".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.