Achille Lauro, il nuovo singolo 'Maleducata' esce il 17 settembre

Il brano farà parte della colonna sonora della terza stagione della serie 'Baby'
Achille Lauro, il nuovo singolo 'Maleducata' esce il 17 settembre
Credits: Luca D’Amelio

Come promesso, Achille Lauro ha annunciato grandi novità per la fine dell'estate: l'artista e performer romano ha annunciato per mezzo dei suoi account social ufficiali la pubblicazione di un nuovo singolo, intitolato "Maleducata", per il prossimo 17 settembre.

La canzone sarà presentata in anteprima il giorno precedente, il 16, come colonna sonora della terza stagione della serie Netflix "Baby". "Ti voglio sempre così, maleducata", canta Lauro De Marinis nel brevissimo teaser pubblicato come Instagram story.

Prodotta da Netflix e diretta da Andrea De Sica e Anna Negri, la serie "Baby" si ispira al caso di cronaca mediaticamente passato agli annali come quello delle "baby squillo dei Parioli": nelle due stagioni presentate al pubblico fino a oggi hanno fatto parte del cast Benedetta Porcaroli (nel ruolo di Chiara Altieri/Emma), Alice Pagani (in quello di Ludovica Storti/Desirèe) e Riccardo Mandolini (in quello di Damiano Younes), oltre che a Isabella Ferrari (nel ruolo di Simonetta), Claudia Pandolfi (in quello di Monica Petrelli Younes) e Max Tortora (nei panni di Roberto De Santis).

Caricamento video in corso Link

Tra gli altri brani inseriti come colonna sonora nelle puntate della serie figurano "Da sola/In the Night", di Takagi & Ketra feat Tommaso Paradiso e Elisa, "Cazzate" di Cosmo, "Retrograde" di James Blake, "Killer" di Wrongonyou, "Graves" dei CHVRCHES e "Torna a casa" dei Maneskin.

La stagione che sarà trasmessa a partire dal prossimo 16 settembre sarà - ha fatto sapere l'ufficio stampa di Netflix - quella finale: oltre a De Sica e Lamartire, alla regia debutterà anche Antonio Le Fosse, già parte del collettivo GRAMS (composto da Re Salvador, EleonoraTrucchi, Marco Raspanti e Giacomo Mazzariol), creatore del progetto e già responsabile della sceneggiatura di tutte e tre le stagioni.

Esattamente un mese fa Achille Lauro ha pubblicato il suo ultimo album di inediti in studio, "1990", sorta di tributo alla dance anni Novanta alla realizzazione del quale hanno preso parte - tra gli altri - Ghali e Gemitaiz, che hanno contribuito alla registrazione del brano "Scat Men".

Caricamento video in corso Link

Il tour che avrebbe visto De Marinis protagonista sui palchi di tutta Italia è stato rimandato al prossimo anno: le date al momento confermate sono quelle del 16 ottobre 2021 al Lorenzini District di Milano, del 18 ottobre al Teatro delle Concordia di Venaria, a Torino, del 21 ottobre al Nuovo Teatro Carisport di Cesena, del 23 ottobre alla Casa della Musica di Napoli, del 26 ottobre alla Tuscany Hall di Firenze, e del 29 e 30 ottobre al Palazzo dello Sport di Roma.

Dall'archivio di Rockol - Concerto del Primo Maggio 2018 a Roma, Achille Lauro e Boss Doms: la videointervista
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
16 ott
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.