Alter Bridge, Myles Kennedy è al lavoro sul suo secondo album solista

Il frontman della band statunitense ha dato il via alle sessioni di lavorazione del suo prossimo lavoro discografico solista.
Alter Bridge, Myles Kennedy è al lavoro sul suo secondo album solista

Il frontman degli Alter Bridge è attualmente al lavoro sull’ideale seguito di “Year of the tiger”, primo album solista di Myles Kennedy uscito nel 2018. Lo ha fatto sapere lo stesso frontman della formazione di Orlando, che ha condiviso su Instagram una foto che lo ritrae in compagnia del batterista Zia Uddin, già impegnato nelle registrazione del primo disco di Kennedy realizzato senza Mark Tremonti e compagni.

Attraverso il post pubblicato sui social, Myles Kennedy ha informato che le parti di batteria e percussioni sono concluse. Nel messaggio, che si chiude con - tra gli altri - gli hashtag “quarantined in studio” (“in quarantena in studio) e “solo record” (“album solista”), l’artista statunitense ha anche scritto: “Un legame musicale iniziato oltre 34 anni fa che continua ancora oggi. Sono grato per l’incredibile etica del lavoro e talento che mio fratello Zia Uddin ha offerto a questo lavoro. Secondo me lui è uno dei migliori là fuori. Ma soprattutto, è un grande uomo”.

Myles Kennedy - che, tra le altre cose, ha lavorato con Slash alla realizzazione dell’album solista eponimo del chitarrista dei Guns N' Roses del 2010, presentando la voce e collaborando alla stesura dei brani “Back from Cali” e “Starlight”, oltre che a interpretare vocalmente altre canzoni contenute nel disco - con gli Alter Bridge ha dato alle stampe l’ultimo album della band statunitense lo scorso anno. “Walk the sky” (leggi qui la nostra recensione), uscito il 18 ottobre 2019 a tre anni di distanza dal precedente “The last hero”, è stato presentato dal vivo da Mark Tremonti e compagni anche in Italia. La tournée ha supporto della più recente fatica in studio degli Alter Bridge ha fatto tappa nel nostro Paese il 2 dicembre 2019, in occasione del concerto in programma al Forum di Assago (Milano). Myles Kennedy e compagni avrebbero dovuto portare nuovamente la loro musica nella Penisola lo scorso mese, in qualità di headliner della giornata del 3 luglio al Rock the Castle - manifestazione rimandata al prossimo anno a causa dell’emergenza Coronavirus.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.