Concerti, Gigi D’Alessio: slitta al 2021 il tour

Il “Noi due Tour” non andrà in scena nel 2020: bisognerà aspettare il prossimo anno per vedere nuovamente il musicista partenopeo sul palco.
Concerti, Gigi D’Alessio: slitta al 2021 il tour

Inizialmente prevista per i mesi di marzo e aprile e poi spostata all’autunno 2020 la tournée di Gigi D’Alessio è stata nuovamente rimandata: il “Noi due Tour 2020” andrà in scena, alla luce delle incertezze relative al Covid-19, il prossimo anno, a partire dal mese di ottobre. Questo il calendario completo della serie di set del cantante napoletano:

16 ottobre Bari – Teatro Team (recupero del 18 aprile e 19 novembre 2020)

22 ottobre Catania – Teatro Metropolitan (recupero del 24 aprile e 14 ottobre 2020)

23 ottobre Catania – Teatro Metropolitan (recupero del 25 aprile e 15 ottobre 2020)

29 ottobre Parma – Teatro Regio (recupero del 1°aprile, 27 maggio e 28 ottobre 2020)

31 ottobre Roma – Auditorium Parco della Musica (recupero del 19 maggio e 5 ottobre 2020)

3 novembre Bologna – EuropAuditorium (recupero del 18 marzo e 16 novembre 2020)

6 novembre Montecatini (PT) – Teatro Verdi (recupero del 21 marzo e 15 novembre 2020)

8 novembre Milano – Teatro Nazionale (recupero del 24 maggio e 13 novembre 2020)

12 novembre Torino - Teatro Colosseo (recupero del 7 aprile, 5 maggio e 27 ottobre 2020)

13 novembre Varese - Teatro Openjob Metis (recupero del 3 aprile e 25 ottobre 2020)

15 novembre Genova – Politeama Genovese (recupero del 25 marzo e 20 ottobre 2020)

20 novembre Firenze – Teatro Verdi (recupero del 27 aprile e 24 ottobre 2020)

Entro il 30 settembre 2020 poi verranno comunicate anche le date di recupero dei concerti di Napoli, Cremona e Crotone.

Fa sapere lo staff del musicista che i biglietti già acquistati rimangono validi per le nuove date corrispondenti. Ulteriori informazioni possono essere reperite su www.friendsandpartners.it e su www.ticketone.it.

Il tour intende promuovere il diciottesimo album in studio di Gigi D’Alessio, “Noi due”, uscito nell’ottobre 2019 e capitanato dal singolo “Quanto amore si dà”. L’album è arrivato sul mercato a circa due anni di distanza dal precedente “24 febbraio 1967”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.