Morrissey ringrazia i fan: ‘Vi mando l’amore che mi rimane’

Il cantante britannico si rivolge nuovamente alla sua fanbase dopo la morte della madre Elizabeth Anne Dwyer.
Morrissey ringrazia i fan: ‘Vi mando l’amore che mi rimane’

Dopo essersi rivolto ai fan chiedendo loro di pregare per sua madre, in fin di vita, ora Morrissey è tornato a parlare alla sua fanbase ringraziandoli, questa volta, per la vicinanza e il supporto dimostrati dopo la morte di Elizabeth Anne Dwyer, che si è infine spenta. Il già frontman degli Smiths ha pubblicato il suo messaggio sul sito MorrisseyCentral, accompagnando una foto con alcuni fiori all’esterno dell’abitazione di sua madre.

“Non m’interessa nulla della mia vita, ma il modo in cui i miei amici in tutto il mondo hanno considerato mia madre con così grande rispetto e amore fedele è per me un dono che nessun successo, trionfo o ricchezza potrebbe eguagliare”, scrive la voce di “This Charming Man”, che prosegue: “Vi mando l’amore che mi rimane e spero che tutti sopravvivremo così che un giorno, in un modo, le dimore della musica e della libertà di espressione non avranno mai più il potere di esercitare il loro inganno malizioso che ci tiene separati”.

La madre di Morrissey – nato nel Lancashire dall’unione tra Dwyer e Peter Morrissey – si recava spesso ai concerti del cantante. Tra i più recenti, la donna ha presenziato al live al London Palladium del 2018. Il cantante britannico ha pubblicato quest’anno il suo ultimo album solista, “I Am Not a Dog on a Chain”, ideale seguito del precedente “Low in High School” del 2017. Il disco è stato prodotto da Joe Chiccarelli e anticipato dal singolo apripista "Bobby, Don't You Think They Know?".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.