The Weeknd, rarità e un remix di Lana Del Rey per ricordare quando ‘Kiss Land’ ha fatto il botto

Nella nona puntata del suo “Memento Mori” l'artista ha condiviso alcuni materiali che non erano entrati a far parte del suo debutto discografico.
The Weeknd, rarità e un remix di Lana Del Rey per ricordare quando ‘Kiss Land’ ha fatto il botto

Per ricordare, e festeggiare, il giorno in cui il suo debutto discografico, “Kiss Land”, uscito nel 2013, ha raggiunto, proprio questa settimana, i piani alti della classifica americana, la Billboard 200, The Weeknd ha deciso di condividere alcuni materiali speciali, da lui presentati come “qualche canzone e idea” che non è finita nel disco. Il cantautore e produttore canadese ha messo a disposizione le rarità nel corso del nono episodio del suo show radiofonico del venerdì di Apple Music, battezzato “Memento Mori”. Ci sono, ad esempio, la demo di “One of Those Nights” – presente solo nell’edizione deluxe di “Stay Trippy” di Juicy J - e altri demo come “Heavenly Creatures”, “Another One of Me”, “Angel Face” e “For Your Eyes”. Ma soprattutto un remix curato da Abel Makkonen Tesfaye della canzone di Lana Del Rey "Money Power Glory" contenuta in “Ultraviolence” (2014). La puntata, “uno speciale episodio di ringraziamento ai fan per aver mostrato così tanto amore a Kiss Land questa settimana”, può essere riascoltata qui:

Caricamento video in corso Link

Nei giorni scorsi l’artista, il cui album più recente, “After Hours” - qui la nostra recensione - risale allo scorso mese di marzo, ha trasmesso su TikTok un concerto virtuale, dando vita al primo evento di questo genere sulla piattaforma di video sharing. L’esibizione di The Weeknd è avvenuta attraverso un avatar e ha avuto come ospite la femcee Doja Cat.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.