Addio al discografico Franco Dedevitiis: i ricordi di Bertoncelli e Marziano

La scomparsa di uno fra gli ultimi esponenti della “vecchia scuola", che contribuì al lancio italiano di molti artisti internazionali
Addio al discografico Franco Dedevitiis: i ricordi di Bertoncelli e Marziano

Abbiamo appreso, a funerali avvenuti, della scomparsa di uno fra gli ultimi discografici della “vecchia scuola”, Franco Dedevitiis, già in Ricordi, poi RTI e S4 e quindi fondatore di Nasco (per cui aveva curato la distribuzione di Cooking Vinyl, tra le altre cose).
L’ho frequentato personalmente, nei lontani anni Settanta e Ottanta, e lo ricordo come un professionista capace e preparato, ma prima ancora come un sincero appassionato di musica. Per salutarlo, con affetto e con rispetto, abbiamo chiesto il contributo di chi l’ha conosciuto bene.

    Abbiamo appreso, a funerali avvenuti, della scomparsa di uno fra gli ultimi discografici della “vecchia scuola”, Franco Dedevitiis, già in Ricordi, poi RTI e S4 e quindi fondatore di Nasco (per cui aveva curato la distribuzione di Cooking Vinyl, tra le altre cose).
    L’ho frequentato personalmente, nei lontani anni Settanta e Ottanta, e lo ricordo come un professionista capace e preparato, ma prima ancora come un sincero appassionato di musica. Per salutarlo, con affetto e con rispetto, abbiamo chiesto il contributo di chi l’ha conosciuto bene.

Questo è un contenuto esclusivo per gli iscritti a Music Biz

controllo dell'utente in corso
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.