VMAs 2020, la cerimonia abbandona il Barclays Center per il Covid-19

Le preoccupazioni per il Coronavirus si fanno sentire e l'organizzazione è alla ricerca di location più adatte a ridurre il più possibile il rischio di contagio.

VMAs 2020, la cerimonia abbandona il Barclays Center per il Covid-19

Se fino a qualche giorno fa era dato per assodato, dallo scorso 7 agosto sappiamo che la prossima edizione degli MTV Video Music Awards, in calendario per il prossimo 30 agosto, non si terrà più, come inizialmente previsto, al Barclays Center di New York. Le ragioni sono legate al contenimento della diffusione del Covid-19 e la notizia è stata divulgata dalla testata specializzata nel campo dell’entertainment Page Six, citando “preoccupazioni legate alla sicurezza”. Per ovviare al rischio di contagio gli organizzatori stanno prendendo in considerazione “diverse location all’aperto” nella Grande Mela, per far sì che gli annuali premi di MTV possano essere assegnati con modalità non troppo diverse dagli scorsi anni. Scrive Page Six, citando un portavoce del Barclays Center: “È diventato chiaro a questo punto che delle performance all’esterno con un pubblico limitato o senza pubblico sarebbero più praticabili e più sicure rispetto a un evento al chiuso”. Il discorso relativo al pubblico era stato già affrontato dallo staff dei VMAs, che aveva specificato già alla fine di giugno che l’evento sarebbe appunto stato o a porte chiuse o con un pubblico limitato.

Lo scorso anno gli MTV Video Music Awards erano stati assegnati al Prudential Center di Newark, New Jersey, mentre il Barclays Center aveva ospitato l’evento nel 2013. A oggi ancora non sono stati annunciati tutti i performer dei VMAs, ma solo i primi nomi: i BTS, Doja Cat e J Balvin. La lista completa delle nomination della prossima edizione invece la trovate qui.

Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.