Tom Morello: ecco la sua nuova canzone solista ‘You Belong To Me’. Video

Il chitarrista dei Rage Against the Machine presenta un nuovo brano, accompagnato da un video diretto dallo stesso Morello.
Tom Morello: ecco la sua nuova canzone solista ‘You Belong To Me’. Video

“You Belong To Me” è il titolo della nuova canzone condivisa oggi - 7 agosto - dal chitarrista dei Rage Against the Machine. Il brano di Tom Morello, scritta per il suo progetto solista Nightwatchmen, è accompagnato dal video diretto dallo stesso 56enne musicista statunitense.

“Il nostro presente è legato al nostro passato. La frusta del supervisore e il cappio della storia risuonano oggi nel bastone e nella pistola del poliziotto”, ha scritto Morello nella didascalia che accompagna la clip di “You Belong To Me”, disponibile su YouTube e già presentata live lo scorso giugno dal chitarrista ai microfoni dell’emittente radiofonica statunitense Sirius XM. Ha aggiunto: “Avevo un’idea molto chiara di ciò che volevo esprimere con la canzone e il video, e cioè: a volte, quando è troppo è troppo”. Il brano è disponibile anche su Bandcamp (a questo link), dove può essere ascoltato (gratuitamente) ma anche acquistato e scaricato (l'offerta è libera, ma il prezzo minimo è di 1 dollari).

Lo scorso mese di luglio Tom Morello, che sotto il nome Nightwatchmen ha all’attivo già quattro album solisti (“One Man Revolution” del 2007, “The Fabled City” del 2008, “Union Town Released” e “World Wide Rebel Songs” del 2011), ha pubblicato il singolo “Stand Up”, canzone contro la discriminazione razziale in collaborazione con il frontman degli Imagine Dragons Dan Reynolds, il produttore Bloody Beetroots e la artista e attivista Shea Diamond.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.