Gli U2 donano 1,5 milioni di dollari ai lavoratori dell'industria musicale

Un nuovo contributo: durante la pandemia Bono Vox e soci erano intervenuti per aiutare la sanità irlandese, donando 10 milioni. Ora il supporto è per il mondo della musica.

Gli U2 donano 1,5 milioni di dollari ai lavoratori dell'industria musicale

Durante la pandemia Bono Vox e soci erano intervenuti per aiutare la sanità irlandese, donando 10 milioni per far fronte alla crisi dovuta al Coronavirus. Adesso la band, come riportato da Billboard, ha deciso di donare 1,5 milioni di dollari per aiutare i lavoratori dell’industria musicale, settore che è in forte difficoltà proprio a causa della pandemia che ha bloccato tutti gli eventi live. Tante persone che lavorano in questo campo rischiano di perdere il lavoro, ecco perché gli U2 hanno deciso di intervenire con questa generosa somma, della quale una parte, pari a 200mila euro, sarà devoluta interamente a un fondo creato per l’industria musicale irlandese. Sabato 25 luglio, inoltre, Bono e The Edge hanno partecipato a Songs From An Empty Room, un evento benefico dedicato proprio alla raccolta fondi per l’industria musicale, durante il quale i due musicisti hanno interpretato una parte di "Stairway To Heaven dei Led Zeppelin( (guarda il video qui).

 

Dall'archivio di Rockol - Bono: la straordinaria carriera del cantante degli U2 in 13 canzoni
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.