'Come un trapano su un molare': la prima, irresistibile descrizione dei Ramones (fatta dai Ramones)

Nel '74 una band di belle speranze si presentava così: 'Non sono nostalgici, non sono glitterati, non suonano blues e...'
'Come un trapano su un molare': la prima, irresistibile descrizione dei Ramones (fatta dai Ramones)

Di cartelle stampa per così dire creative chi si occupa di musica ne legge parecchie: paragoni improbabili, iperboli a pioggia e descrizioni tra l'immaginifico e il metafisico sono praticamente all'ordine del giorno, nelle comunicazioni che le band - quasi sempre emergenti, ma con frequenti eccezioni - spediscono nelle caselle di posta elettronica delle testate specializzate e non solo. Incuriosire la stampa, tuttavia, non è prerogativa dell'epoca social e digitale: già più di quarant'anni fa una band che poi sarebbe diventata di culto per i fan del rock di tutto il mondo si produsse in una divertente quanto strampalata descrizione di sé stessa per accendere l'interesse di critici e giornalisti.

Il 30 marzo del 1974 un quartetto di Forest Hills, un tranquillo sobborgo di New York, debuttava al Performance Studios di Manhattan per quella che sarebbe stata la prima esibizione dei Ramones nella Grande Mela, che nell'agosto dello stesso anno avrebbe visto il gruppo suonare per la prima volta presso il leggendario CBGB's, sulla Bowery. Il loro primo, eponimo album sarebbe arrivato solo due anni dopo, nel 1976: all'epoca, alla punk band americana interessava più che altro consilidare la propria popolarità live su una scena - quella underground newyorchese - che stava regalando al mondo alcune delle realtà che nei decenni a venire sarebbero diventati via via più rilevanti.

Intuito che la propria proposta stava conquistando via via più seguito, e alla ricerca di un contratto discografico per fare il salto di qualità, nel 1975 la band incaricò l'allora batterista Tommy Ramone - all'anagrafe Thomas Erdelyi, scomparso nel 2014 e coinvolto nel progetto in un primo momento come manager in quanto amico di Johnny - di scrivere una presentazione da inviare agli addetti ai lavori.

In puro stile dyi - do it yourself, "fattelo da solo" - il riferimento indicato sulla cartella stampa fu proprio quello dell'addetto ai tamburi (ma, appunto, con la sua vera identità, Erdelyi), che si accreditò come Loudmouth Productions ("Loudmouth" è il titolo della canzone, scritta da Dee Dee e Johnny Ramone, che sarebbe stata inserita un anno più tardi come ottava traccia del disco di debutto del gruppo).

Nel testo affiora l'insofferenza per l'establishment muicale dell'epoca - i glitter del glam rock, il revival del blues, la nostalgia per l'età dell'oro del rock - e una volontà di connotarsi creativamente decisamente spiccata:

"I Ramones non sono un gruppo oldies, non sono glitterati, non suonano boogie né blues. I Ramones sono un gruppo rock del 1975, e le loro canzoni sono brevi, vanno dritte al punto e sono tutto delle potenziali hit.

Il quartetto è formato da Johnny, Joey, Dee Dee e Tommy. Johnny, il chitarrista, suona con una tale forza da far sembrare il suo sound un centinaio di cannoni che sparano. Joey, il cantante solista, è un cattivo il cui profilo snello si staglia al centro del palco. Dee Dee è il bassista, e il bello del gruppo, e Tommy è il batterista il cui drumming pulsante lancia il suono della band.

I Ramones vengono tutti da Forest Hills, e i bambini che sono cresciuti lì sono diventati musicisti, degenerati o dentisti. I Ramones sono un po' di tutto questo. Il loro sound è come un trapano su un molare posteriore".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.