Righeira, "L'estate sta finendo" 35 anni dopo: la testimonianza di Rocco Tanica

Nel suo libro "Lo sbiancamento dell'anima" ricorda le registrazioni della canzone
Righeira, "L'estate sta finendo" 35 anni dopo: la testimonianza di Rocco Tanica

"L'estate sta finendo, 35 anni fa: ecco tutti i contenuti dello speciale di Rockol:

un'intervista con Johnson Righeira, coautore e uno dei due interpreti (con Michael Righeira)
un'intervista con Carmelo La bionda, coautore e uno dei due produttori (con suo fratello Michelangelo)
un'intervista con Claudio Pascoli, che suona il celebre assolo di sassofono della canzone
un ricordo di Rocco Tanica (Sergio Conforti), che partecipò alla registrazione come tastierista
una testimonianza di Guido Harari, che scattò la foto di copertina
un contributo di Michele Bovi, storico della canzone italiana, a proposito delle "somiglianze" della canzone 
un contributo di Renzo Stefanel, giornalista e scrittore
un contributo di Marco Levi, scrittore e musicista
un elenco di cover della canzone, preparato da Maurilio Giordana

 

All'uscita di "Vamos a la playa" del duo canoro Righeira ero rimasto colpito. Produzione massiccia, elegante e per nulla peninsulare nel suono, infatti l'avevano prodotta Michelangelo e Carmelo La Bionda a capo di un drappello di musicisti tedeschi perlopiù.
Michelangelo e Carmelo La Bionda sono stati i miei primi datori di lavoro dipendente.
Galantuomini, competenti in musica e onestà, pietre angolari del pop europeo che nulla hanno a che spartire con le imprese deteriosi di numerosi personaggi loro coevi.

Il futuristico Logic Studio, astronave incastonata nello stabile che fu della Compagnia Generale del Disco (CGD) nel 1983 è uno sprazzo di fantascienza a Milano sud, tra i tre ponti di via Mecenate e la tangenziale. In via Marco Fabio Quintiliano faccio il ragazzo di bottega, suono le tastiere per chi ne vuole e imparo i rudimenti del mestiere.
(...)
Quale non è il mio sollazzo nell'apprendere che il duo Righeira frequenterà lo studio nei mesi a venire per realizzare una canzone proprio bella.

"L'estate sta finendo" è già formata, si vedono la testa e le manine ma necessita di attenzioni e cure. Per metterla insieme viene dispiegato un miniesercito di contributori tra Milano e Monaco di Baviera. Contribuisco all'arrangiamento con varietà di proposte e vado tuttora fiero del mio assolo di "b-bababà" nella parte chiamata in gergo "special", più o meno a metà canzone. Le registrazioni durano un tempo da non credere, circa tre mesi. Centinaia di tracce audio vengono inzeppate di qualsiasi suono immaginabile, combinate tra loro e fatte gareggiare a colpi di fracasso. Matrimoni ritmici stabili e precari, congas contro cimbali, ere geologiche timbriche stratificate, dal precambriano al cenozoico; parti orchestrali sintetiche, eufonie, cacofonie, marosi di contrappunto ed esperimenti vari provengono da ogni apparecchio elettronico presente sul mercato del nuovo e dell'usato. Uno spaventoso puttanaio che se apri tutto insieme fa: WRAAAAAAAA, però è promettente. Unico suono riconducibile a uno strumento fisico è quello del sassofono tenore del maestro Claudio Pascoli.

Il missaggio del brano impegna per una settimana ciascuno due differenti ingegneri del suono, Benedict Fenner detto Ben e Ulrich Rudolf detto Uli. Entrambi gettano la spugna: nessuno ci ha mai messo tanto a miscelare un singolo che è così onusto di eventi sonori da necessitare una bonifica, altro che mix o remix. Secondo me è anche perché gli è venuta la stufita di sentire la canzone, come intuisco da due fattori: uno, l'accorata confidenza del Fenner una sera che beviamo un po'; due, il frequente intercalare "Scheiβe" e "Kruzifix" del Rudolf. Un giorno in cui gli viene chiesto di alzare "ancora un pochino", "little bit more" il volume di un tappetino di violini sintetici che è già al massimo possibile, stacca la levetta del mixer e l'appoggia sul ripiano in alto. "Ecco, l'ho alzato". Tira un paio di blasfemie inedite in monacense ed esce a fumare mezzo pacchetto di Celtique senza filtro. Non gli viene più chiesto di alzare i violini. Dopo la sua partenza il mixaggio viene debellato dai soli LB brothers. Ci sono voluti diciassette giorni e la canzone è venuta davvero bene.

Date le risorse utilizzate per il lato A del 45 giri, il lato B viene abolito d'ufficio. O meglio si utilizza la stessa canzone in una versione per pianoforte, batteria elettronica e voce. Viene battezzata "Prima dell'estate", la data di consegna è l'indomani e c'è Michelangelo al banco Solid State Logic, io che schiaccio sulla batteria elettronica LinnDrum "Tùtuncisci TèHscicìsci tùnscitùnsci PàHsciscìsci" (se lo pronunci e poi senti il pezzo è uguale) e vado al piano. A seguire Johnson Righeira canta, e pure assai intonato.

Ehi, a proposito, l'intro l'ho scritta io e si sono scordati i diritti d'autore. Mandatemi pure l'assegno...

Rocco Tanica


Il testo qui sopra è tratto, per gentile concessione dell'autore e dell'editore, da "Lo sbiancamento dell'anima", Mondadori - qui la recensione di Rockol.

https://a6p8a2b3.stackpathcdn.com/sV2L9vr4eeqKe8Road4u-Z4FXio=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/rocco-tanica.jpg

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.