"Creuza de ma" di Fabrizio De André per Genova: tutti i nomi di chi l'ha ricantata

Fra i partecipanti alla versione all star curata da Mauro Pagani: Mina, Vasco Rossi, Gianna Nannini, Zucchero, Francesco Guccini, Ivano Fossati, Giuliano Sangiorgi, Ornella Vanoni
"Creuza de ma" di Fabrizio De André per Genova: tutti i nomi di chi l'ha ricantata

Come già avevamo anticipato, in occasione della cerimonia di inaugurazione del nuovo ponte di Genova, la ricostruzione del crollato Ponte Morandi, verrà fatta ascoltare una nuova versione di "Creuza de ma", la canzone che apre e intitola l'omonimo album di Fabrizio De André uscito nel 1984.
Su iniziativa di Dori Ghezzi, la canzone è stata rifatta, a cura del coautore Mauro Pagani, con la partecipazione di alcuni grandi nomi della musica italiana: Mina, Zucchero, Diodato, Gianna Nannini, Mauro Pagani, Giua, Vinicio Capossela, Vasco Rossi, Paolo Fresu, Vittorio De Scalzi, Jack Savoretti, Antonella Ruggiero, Francesco Guccini, Ivano Fossati, Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi, Cristiano De André, Sananda Maitreya.

Dori Ghezzi:

“La possibilità di realizzare una nuova versione di Crêuza de mä, per l’inaugurazione del Ponte, mi ha coinvolta in modo particolare e insieme a me ha appassionato la maggior parte dei più bravi cantanti italiani; purtroppo non è stato possibile far partecipare tutti. Voglio ringraziarli tutti per la passione messa in questo lavoro e anche per l’amore dimostrato nei confronti di Fabrizio”.

Dall'archivio di Rockol - La storia di "Creuza de mä" di Fabrizio de André
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.