David Bowie, il film "Stardust" alla Festa del Cinema di Roma

"Sarà un film sulla scia di Rocket Man" (ma non è approvato dalla famiglia)
David Bowie, il film "Stardust" alla Festa del Cinema di Roma

Del film "Stardust" su David Bowie si parla orama da quasi un anno : la prima presentazione sarebbe dovuta avvenire al a New York, Tribeca Film Festival di Robert De Niro, rimandata per la pandemia. Ora il film, dopo un'anteprima digitale per la stampa, verrà presentato anche in Italia: sarà nel cartellone della Festa del Cinema di Roma che si svolgerà dal  15 al 25 ottobre prossimo. Il direttore artistico  Antonio Monda ha dichiarato al Corriere: 

Da simbolo dell’ambiguità sessuale alla scelta etero, la moglie, la religiosità, non tutti ricordano che al Live Aid recitò il Padre Nostro. Sarà un film sulla scia di Rocket Man su Elton John, ma ancora più bello e intenso

Il film racconta il primo viaggio negli Stati Uniti dell0artista britannico scomparso nel 207: è scritto e diretto Gabriel Range, interpretato da  Johnny Flynn, Jena Malone e Marc Maron. Secondo la sinossi ufficiale, “Incontra David prima di Bowie. Una delle più grandi icone della storia della musica. Ma chi era il giovane dietro le molte facce? Nel 1971, un David Bowie 24enne (Johnny Flynn) intraprende il suo primo viaggio in America con l'addetto stampa in difficoltà Ron Oberman (Marc Maron), per poi incontrare un mondo non ancora pronto per lui".

Caricamento video in corso Link

 Il figlio dell’artista, il regista Duncan Jones, scrisse su Twitter Il film non ha avuto l'approvazione della famiglia di David Bowie e non conterrà canzoni del musicista britannico.

“Sono abbastanza certo che a nessuno è stato concesso il diritto alla musica per un qualsiasi biopic... Lo saprei. Non sto dicendo che questo film non si stia girando. Onestamente non saprei. Sto dicendo che così com'è, questo film non contiene musica di papà e non riesco a immaginare che cambi. Se si vuole vedere un film biografico senza la sua musica o la benedizione della famiglia, dipende dal pubblico”.

Dall'archivio di Rockol - La storia di "The rise and fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars" di David Bowie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.