Ennio Morricone, l’Auditorium Parco della Musica di Roma sarà intitolato a lui

Il polo progettato dall'architetto Renzo Piano porterà il nome del grande compositore e direttore d'orchestra.

Ennio Morricone, l’Auditorium Parco della Musica di Roma sarà intitolato a lui

Sarà intitolato al Maestro, scomparso lo scorso 6 luglio, l’Auditorium Parco della Musica di Roma: così ha votato, oggi, all’unanimità, l’Assemblea Capitolina. "Oggi siamo di fronte alla sua famiglia per dedicargli uno dei luoghi di eccellenza della musica a Roma. Sono certa che questa dedica amorevole sia pienamente condivisa dai nostri concittadini", ha commentato la sindaca della città Virginia Raggi nel corso della seduta straordinaria dedicata proprio alla mozione in omaggio a Ennio Morricone, che vedrà dunque il suo nome associato alla celebre struttura di Renzo Piano. Prima della votazione del Consiglio, il figlio Andrea si è così espresso, dicendosi onorato, sull’iniziativa: "L'Auditorium era casa sua, siamo rimasti veramente impressionati dalla velocità e dalla spontaneità con cui è stata presa la decisione di dedicarglielo".

La seduta si è aperta con un concerto dell’orchestra di Santa Cecilia diretta da Andrea Morricone, che ha interpretato il “Tema di Deborah” da “C’era una volta in America”. L’orchestra ha chiuso poi la cerimonia con un’altra delle pietre miliari della carriera di Morricone, “Mission”. Erano presenti nell'Aula Giulio Cesare anche Nicola Piovani, Giuseppe Tornatore e Renato Zero.

Dall'archivio di Rockol - dal vivo all'Arena di Verona
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.