Pink Floyd, ‘Sorrow’ live a Knebworth nella playlist di rarità: ascolta

La playlist che raccoglie canzoni e tracce rare della leggendaria band britannica si arricchisce di un nuovo pezzo.
Pink Floyd, ‘Sorrow’ live a Knebworth nella playlist di rarità: ascolta

“Syd, Roger, Richard, Nick and David – An Evolving Pink Floyd Playlist”, la selezione musicale di canzoni e tracce rare della leggendaria band britannica in continuo aggiornamento, accoglie oggi - 17 luglio - un nuovo pezzo.

La playlist che presenta rarità e brani meno conosciuti del repertorio dei Pink Floyd si arricchisce della versione dal vivo di “Sorrow”, proposta live dal gruppo di “The dark side of the moon” a Knebworth, in Inghilterra, nel 1990. Il brano tratto dall’album della band “A Momentary Lapse of Reason” del 1987, è stato eseguito dai Pink Floyd il 30 giugno 1990 in occasione dell’edizione speciale del festival di Knebworth, caratterizzata - oltre alla performance della storica formazione inglese - dalle esibizioni di, tra gli altri, Eric Clapton, Paul McCartney, Dire Straits, Elton John e Genesis. Sul palco dell’evento tenutosi a Knebworth, il gruppo britannico ha proposto dal vivo anche le prime cinque parti di “Shine On You Crazy Diamond” e “Money” con Candy Dulfer, “The Great Gig in the Sky” con Clare Torry, “Wish You Were Here”, “Comfortably Numb” e Run Like Hell.

La versione live di “Sorrow” del 1990, con il suono restaurato, è stata pubblicata nel cofanetto “The Later Years” del 2019 ed è ora inclusa nella playlist “Syd, Roger, Richard, Nick and David – An Evolving Pink Floyd Playlist”. 

Dalle 18 (ora italiana) di oggi, il pezzo aggiunto all'elenco dei brani riproposti nelle ultime settimane sarà disponibile anche su YouTube, nel video riportato di seguito.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.