AC/DC, guarda un raro video live del 1981

I giganti rock australiani fanno emergere in Rete una clip d'epoca di 'What Do You Do for Money Honey' dal vivo
AC/DC, guarda un raro video live del 1981

Nell'ambito delle celebrazioni per il quarantennale della pubblicazione - che cadrà il prossimo 25 luglio, e che verrà festeggiato anche da Rockol con un ampio speciale - di "Back in Black", il settimo album da studio consegnato agli annali dalla band dei fratelli Young e il primo con Brian Johnson al microfono, all'epoca chiamato a sostituire lo scomparso frontman originale Bon Scott, gli AC/DC hanno reso disponibile una rara clip dal vivo di "What Do You Do for Money Honey" registrata a Tokyo nel corso del tour in supporto al disco, che passò dalla capitale giapponese il 4 e il 5 febbraio del 1981.

"What Do You Do for Money Honey" figura come terza traccia di "Back in Black", tra "Shoot to Thrill" e "Given the Dog a Bone": la canzone, come tutte le altre del disco, fu fissata su nastro presso i Compass Point Studios di Nassau, alle Bahamas, soprattutto per ragioni fiscali, sotto la supervisione del produttore Robert John "Mutt" Lange. Le session furono funestate da diversi incovenienti, tra i quali diverse tempeste tropicali che causarono interruzioni di elettricità allo stabile che ospitava le sale di ripresa e problemi alla dogana, presso la quale fu trattenuta parte dell'attrezzatura importata dal Regno Unito da utilizzare durante le session.

Gli AC/DC hanno inaugurato la serie di uscite sul Web per il quarantennale di "Back in Black" con un video d'epoca di "You Shook Me All Night Long", primo singolo spedito sui mercati dalla band dopo la scomparsa di Scott.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.