Claudio Baglioni canta per le vittime del coronavirus a Roma. Video

Il cantautore si è esibito con la Banda della Polizia di Stato: tra gli spettatori anche il premier Giuseppe Conte.
Claudio Baglioni canta per le vittime del coronavirus a Roma. Video

Claudio Baglioni canta per le vittime del coronavirus a Roma. Il cantautore romano ha partecipato ieri sera, sabato 11 luglio, ad un evento ospitato in Piazza del Viminale che lo ha visto esibirsi insieme alla Banda della Polizia di Stato per ricordare quanti hanno perso la vita in questi mesi a causa del Covid-19.

La serata non prevedeva la presenza di pubblico - anche se curiosi e passanti hanno avuto comunque modo di assistere allo show - e per questo non era stata promossa come un vero e proprio concerto: si trattava di una cerimonia - battezzata "Grazie a nome di tutti" - trasmessa in diretta su Facebook sulla pagina della Polizia di Stato e su YouTube, con la partecipazione di Baglioni (e, oltre a lui, anche del sassofonista Stefano Di Battista). Di fronte al premier Giuseppe Conte, al ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, al capo della Polizia e Direttore generale della Pubblica Sicurezza Franco Gabrielli, alla sindaca di Roma Virginia Raggi e ad altre figure istituzionali, Baglioni ha fatto ascoltare - accompagnato dai membri della Banda Musicale della Polizia di Stato - alcuni dei suoi successi, da "Strada facendo" a "Mille giorni di te e di me", passando per "Avrai".

L'estate del 2020 avrebbe dovuto segnare il ritorno di Claudio Baglioni sui palchi: il cantautore aveva annunciato una serie di concerti in programma alle Terme di Caracalla (e avrebbe poi riproposto lo show anche al Teatro Greco di Siracusa e all'Arena di Verona). Le restrizioni legate all'emergenza Covid-19 hanno spinto gli organizzatori e Baglioni a rinviare gli appuntamenti al prossimo anno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.