Joy Division: Peter Hook annuncia un evento sui social per i 40 anni di ‘Closer’

Il già bassista del gruppo di ‘Love will tear us apart’ invita i fan a celebrare con lui il quarantesimo anniversario dall'uscita del secondo disco della band di Ian Curtis.
Joy Division: Peter Hook annuncia un evento sui social per i 40 anni di ‘Closer’

In occasione del quarantesimo anniversario dall'uscita del disco “Closer” della band di Ian Curtis, Peter Hook presenterà un evento sui social dedicato all’album del gruppo britannico, originariamente pubblicato il 18 luglio 1980 - due mesi dopo la scomparsa del frontman dei Joy Division, deceduto il 18 maggio 1980.

Come annunciato attraverso un post pubblicato sul profilo social di Peter Hook & The Light, il prossimo 18 luglio si terrà un “listening party”, a cui i fan potranno partecipare - si legge nel messaggio condiviso in rete - semplicemente ascoltando il secondo album in studio dei Joy Division dalle 23 (ora italiana) del prossimo sabato e seguendo i tweet che condividerà il 64enne musicista sul proprio profilo Twitter, a questo indirizzo.

L’evento dedicato a “Closer” dei Joy Division - di cui sarà pubblicata la ristampa il prossimo 17 luglio - farà parte della seria “Tim’s Twitter Listening Party”, lanciata da Tim Burgess all’inizio della pandemia da Coronavirus e che, nel corso delle sessioni precedenti, ha ospitato diversi gruppi come i Vaccines, i Wolf Alice, i Supergrass e molti altri.

Lo scorso maggio è stato condiviso in rete un film-concerto di Peter Hook, caratterizzato da filmati relativi alle esibizioni dell'ex Joy Division con la sua nuova band The Light dedicate al repertorio del gruppo di Ian Curtis.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.