Ennio Morricone, un inedito al Ravenna Festival

La composizione accompagnerà il testo 'Ci sono giorni che non accadono mai', scritto da Valerio Cappelli messo in scena da Sergio Castellitto

Ennio Morricone, un inedito al Ravenna Festival

Il prossimo 9 luglio, al Ravenna Festival ospitato dalla Rocca Brancaleone, sarà presentata una composizione inedita di Ennio Morricone, il grande compositore scomparso lo scorso lunedì, 6 luglio, registrato dall'Orchestra Corelli diretta da Jacopo Rivani: lo riferisce l'agenzia ANSA. La suite musicherà la messa in scena - che avrà per protagonisti Sergio Castellitto e Isabella Ferrari - del testo scritto da Valerio Cappelli "Ci sono giorni che non accadono mai".

Al proposito lo stesso Cappelli ha dichiarato:

"Ennio mi conosceva da quando ero adolescente. All'epoca era nel Comitato direttivo dell'Istituzione Universitaria dei Concerti, un'associazione musicale romana dove io facevo il voltapagine dei pianisti. Ho cominciato dopo poco a scrivere i miei primi articoli per il Corriere ed Ennio è stata una delle prime persone che ho intervistato. Ha scritto un pezzo straordinario, ci sono la sua epicità e la sua malinconia; sembra un abito su misura per il clima del testo, è a spirale, ha un passo circolare che accompagna in maniera naturale il respiro di due anime corrose dalla solitudine. Mi ha scritto una bellissima dedica: la conservo come una reliquia".

Lo spettacolo è stato ideato da Castellitto durante il periodo di lockdown imposto dalle autorità italiane per contenere la diffusione del contagio da Covid-19.

Come già riferito da Rockol, l'ultima opera firmata da Morricone deve ancora essere eseguita pubblicamente: il brano per orchestra, coro e voce bianca che intitolato "Tante pietre a ricordare", composto in memoria delle vittime del crollo del Ponte Morandi di Genova, sarà fatto ascoltare per la prima volta in pubblico nel corso del concerto che l'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova terrà alla vigilia dell'inaugurazione del nuovo ponte. "E' un brano inedito, scritto appositamente, che Morricone aveva accettato con entusiasmo e grande senso civile di comporre su richiesta del Sovrintendente del Teatro Carlo Felice Claudio Orazi e del Sindaco del Comune di Genova Marco Bucci", ha spiegato in una nota il quotidiano del capoluogo ligure Il Secolo XIX: "La composizione, della durata di 4 minuti, è estremamente evocativa e commovente".

Dall'archivio di Rockol - dal vivo all'Arena di Verona
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.