Rolling Stones, arriva domani il nuovo brano 'Criss Cross': il teaser video

Dopo 'Living In A Ghost Town', Mick Jagger e Keith Richards tornano a sorprendere i fan
Rolling Stones, arriva domani il nuovo brano 'Criss Cross': il teaser video

Si intitola "Criss Cross" il brano inedito che i Rolling Stones diffonderanno a partire dalle ore 15 (ora italiana) di domani, giovedì 9 luglio: a comunicarlo è stata la stessa band guidata da Mick Jagger e Keith Richards per mezzo di un post sui canali ufficiali del gruppo.

A corredo del teaser video del brano la corazzata rock britannica ha informato i fan che la clip ufficiale di "Criss Cross" è stata diretta da Diana Kunst, giovane regista nata nel 1990 già premiata con il “Jury Prize” e il “Best Cinematography award” al Madrid Fashion Film Festival e in passato al servizio di - tra gli altri - Madonna, A$AP Rocky e Rosalía.

Il titolo dell'inedito - "Criss Cross" - rimanda a una outtake - intitolata "Criss Cross Man (Save Me)" - registrata durante le session dell'album del 1973 "Goats Head Soup".

Caricamento video in corso Link

I Rolling Stones hanno sorpreso i propri fan lo scorso 23 aprile pubblicando senza alcun preavviso un nuovo brano, "Living in a Ghost Town", spedito sui mercati a distanza di otto anni dagli ultimi brani originali inediti - "Doom and gloom" e "One more shot", inclusi nella raccolta del 2012 "GRRR!" - consegnati agli annali. La scrittura della canzone risale ad appena un anno fa, "poi è scoppiato il casino [il Covid-19] e insieme a Mick abbiamo deciso che questa canzone doveva essere lavorata adesso e così eccola qui", spiegò Keith Richards. "Gli Stones erano in studio a registrare del nuovo materiale prima del lockdown e c'era una canzone che pensavamo avrebbe risuonato attraverso i tempi che ora stiamo vivendo", aggiunse Jagger: "Ci abbiamo lavorato in isolamento".

In attesa di decidere se riprendere le attività dal vivo il prossimo anno tornando on the road con il No Filter Tour, la cui branca nordamericana è stata rinviata sine die - "Siamo spiacenti per tutti i fan, ma la salute e la sicurezza di tutti devono avere la priorità", aveva spiegato al proposito il gruppo, i Rolling Stones potrebbero approfittare dalla pausa forzata dai live per proseguire ai lavori a un eventuale nuovo album di inediti originali da studio, teorico successore di "A Bigger Bang" del 2005. Secondo quanto riferito da una delle edizioni online locali del Giornale, L'Arno.it, lo scorso 17 giugno, Mick Jagger si sarebbe messo alla ricerca di una residenza nei dintorni di Firenze dove trasferirsi con la famiglia "almeno fino alla fine del prossimo autunno, per scrivere nuovi brani e pianificare gli impegni futuri".

La veterana formazione britannica è tornata a segnalarsi alle cronache nelle ultime settimane per aver intimato a Donald Trump di non utilizzarele proprie canzoni in occasione dei comizi organizzati in vista delle elezioni presidenziali americane del prossimo novembre: pare tuttavia che la diffida spiccata dal team del gruppo nei confronti dello staff presidenziale americano non sia supportata - almeno per il momento - dai presupposti giuridici necessari a raggiungere il proprio scopo.

Dall'archivio di Rockol - Quella volta che i Rolling Stones subirono un attentato terroristico...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.