Ian Paice: il nuovo album dei Deep Purple pronto forse già a fine estate

Ian Paice: il nuovo album dei Deep Purple pronto forse già a fine estate
Ian Paice, il batterista dei Deep Purple, ha riferito d'aver già completato la sua parte per il prossimo album del veterano gruppo britannico. Paice (29 giugno '48, Nottingham) ha affermato che al momento sono in lavorazione dodici composizioni, otto strumentali e quattro canzoni. Gli ultimi tocchi al futuro CD dovrebbero essere apposti nel corso dell'estate, per poi procedere alla pubblicazione, in una data da stabilire, tra settembre e dicembre. Ian non ha voluto sbilanciarsi per quanto riguarda la direzione intrapresa; dopo aver fatto intendere che potrebbe aleggiare un certo sapore d'improvvisazione, ha riferito che il disco "piacerà a molti fan ai quali sono piaciuti i nostri ultimi due o tre album, ma credo anche che piacerà anche a quelli a cui piaceva la nostra vecchia roba". I Deep Purple, fondati a Londra nel 1968, hanno debuttato discograficamente nello stesso anno della fondazione ma raggiunsero il successo due anni dopo, con l'album "Deep Purple in rock". I loro album maggiormente considerati dalla critica sono "Fireball", "Machine head", "Made in Japan" e "Burn".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
6 lug
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.