Josh Klinghoffer: la nuova "Nowhere I Am" è con Flea dei Red Hot Chili Peppers

Il brano, inciso sotto lo pseudonimo Pluralone, si avvale oltre che di Flea anche del'ex Chili Peppers Jack Irons.

Josh Klinghoffer: la nuova "Nowhere I Am" è con Flea dei Red Hot Chili Peppers

Il chitarrista Josh Klinghoffer lo scorso anno è stato licenziato dai Red Hot Chili Peppers per fare spazio al ritorno del figliol prodigo John Frusciante. Il cambio di formazione fu repentino, ma Klinghoffer ha sempre dichiarato che tra loro non ci sono mai stati problemi di alcun genere. A riprova di ciò, ha ora pubblicato, usando lo pseudonimo Pluralone, il singolo "Nowhere I Am" con il supporto di Flea, bassista della band californiana, e dell'ex batterista e membro fondatore dei Red Hot Chili Peppers, Jack Irons.

Sul significato del brano Klinghoffer ha dichiarato a Spin:

"Nowhere I Am" è una di quelle canzoni che ritengo abbiano un messaggio universale che tutti possono comprendere, poi ricordo quanto a volte io possa scrivere in modo astruso. Giuro, ad un certo punto, si trattava di qualcosa che tutti sentiamo. Forse l'ultima strofa è un po' pomposa, quando scrivo di passeggiare per Parigi a maggio. Come al solito, affidati agli accordi e alla melodia per le canzoni quando a volte i testi non offrono un facile approccio".

“Nowhere I Am” è stata originariamente registrata durante le sessioni che hanno dato vita al primo album dei Pluralone, “To Be One with You”, pubblicato lo scorso novembre. Il lato B, “Directrix”, risale anch'esso da quelle sessioni ma senza l'apporto di Flea e Irons.

Dice di questa canzone il chitarrista 40enne:

"Directrix "è una canzone (e una parola) che ho inventato molto velocemente. Una di quelle volte che sei solo seduto sul pavimento a strimpellare e il tutto si presenta immediatamente. Quando una canzone viene in quel modo, saresti uno sciocco a non permettertelo, ma a volte posso passare un sacco di tempo agonizzante (...) Questa canzone sembrava sempre troppo felice nelle strofe. Adoro i cori, ma le strofe mi fanno impazzire. Ad un certo punto, non ti resta che lasciarle andare."

I brani escono domani, 3 luglio, in occasione del Bandcamp Day. Per un 7” fisico si dovrà attendere fino al 24 luglio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.