Edizioni, Giancarlo Bigazzi cede il suo catalogo al gruppo Sugar

Edizioni, Giancarlo Bigazzi cede il suo catalogo al gruppo Sugar
Il gruppo imprenditoriale milanese guidato da Filippo Sugar e Caterina Caselli ha perfezionato l’acquisizione della società Il Bigallo srl, titolare di un catalogo editoriale che comprende circa 500 titoli e alcune delle canzoni più popolari della produzione pop italiana anni ’80 firmata da Giancarlo Bigazzi. Creata da Antonino Luciani nel 1979, la società era stata acquisita da Bigazzi e dalla moglie Gianna Albini nel 1984. Nel repertorio ceduto alla Sugar per lo sfruttamento dei diritti editoriali figurano successi come “Si può dare di più” (con cui il trio Tozzi-Morandi-Ruggeri vinse il Festival di Sanremo nel 1987), “Self control” di Raf (una hit internazionale), “Gli uomini non cambiano” (nota nell’interpretazione di Mia Martini), ma anche tutta la prima produzione di Marco Masini e quella degli Squallor, gruppo pioniere del genere goliardico/trash di cui Bigazzi fu uno dei componenti. Non ne fanno parte invece altri successi co-firmati da Bigazzi come “Gloria”, “Tu” e “Ti amo” di Umberto Tozzi, già di proprietà delle edizioni Sugarmusic.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.