Sara Potente nominata Keychange Ambassador

"La nostra industria può e deve cambiare.Quello che stiamo facendo è molto. Ma non ancora abbastanza"

Sara Potente nominata Keychange Ambassador

Sara Potente (SonyMusic Italia) è stata nominata Keychange Ambassador per l'Italia, ruolo assegnato dalla campagna per il riconoscimento della parità di genere nell'industria discografica

Sara Potente andrà ad affiancarsi ad altri professionisti operanti nel settore musicale come Emily Eavis (figlia di Michael Eavis, patron del festival di Glastonbury), lo storico produttore di David Bowie Tony Visconti, la leader dei Garbage Shirley Manson e la cantautrice Imogen Heap.

Sara Potente si è formata alla V2, poi è passata a Universal: tra le altre cose ha curato come A&R  il progetto di Mahmood, vinctore del Festival di Sanremo 2019. Alla Sony è stata nominata direttrice artistica della "nuova" Numero Uno. 

"Sono orgogliosa di far parte di questo movimento internazionale a sostegno della parità di genere. La nostra industria può e deve cambiare: tanti colleghe e colleghi lo dimostrano ogni giorno. Quello che stiamo facendo è molto. Ma non ancora abbastanza", ha raccontato la Potente a Rockol

Music Biz Cafe, parla Stefano Lionetti (TicketOne)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.