Queen, Roger Taylor: 'Se Freddie Mercury fosse ancora vivo...'

Il batterista della band di 'We Will Rock You': 'John Deacon permettendo, avremmo ancora fatto cose insieme'

Queen, Roger Taylor: 'Se Freddie Mercury fosse ancora vivo...'

Intervistato dal sesto canale radiofonico della BBC, il batterista dei Queen Roger Taylor ha immaginato in che condizioni si sarebbe trovata oggi la band di "Bohemian Rhapsody" se lo storico frontman Freddie Mercury non fosse morto nel 1991.

"Freddie era il mio amico più caro, eravamo davvero molto vicini l'uno con l'altro", ha raccontato l'artista: "Stavamo sempre insieme e a volte siamo letteralmente stati l'uno nei vestiti dell'altro. Credo che se non fosse morto avremmo continuato a fare musica insieme, perché artisticamente parlando la nostra è stata un'ottima collaborazione. Ammesso che John Deacon [il bassista, ritiratosi a vita privata dopo la morte di Mercury] ci avesse permesso di farlo. John non era psicologicamente adatto a continuare, ma noi altri tre sì".

"Mi piace pensare che saremmo stati ancora a fare musica, a prescindere dal tipo", ha proseguito Taylor: "Io, Brian May e Adam Lambert amiamo esibirci dal vivo, e lo show sembra migliorare giorno dopo giorno, mentre lo proponiamo. E sarà così anche quando continueremo a proporlo".

Riguardo il rinvio del Rhapsody Tour, la cui nuova branca prenderà il via proprio da Bologna il 23 maggio del prossimo anno, l'artista ha spiegato: "Io e Brian adoriamo andare in tour: è il nostro lavoro, e rappresenta la nostra condizione migliore. Sono enormemente orgoglioso della nostra band. Essere in un gruppo era tutto quello che ho sempre desiderato. Nessuno si aspettava che i Queen durassero così tanto: siamo stati così fortunati da aver attraversato diverse generazioni, e siamo molto felici di essere sempre rimasti sullo sfondo".
 

Dall'archivio di Rockol - La storia di "A Night at the Opera" dei Queen
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.