Irene Grandi presenta il nuovo album: ‘E' 'Indelebile' come l’amore e la musica'

Irene Grandi presenta il nuovo album: ‘E' 'Indelebile' come l’amore e la musica'
A due anni di distanza dal suo ultimo album, “Prima di partire”, Irene Grandi pubblica la sua ultima fatica in studio, intitolata “Indelebile”.
Il disco contiene tredici brani, tra i quali il rifacimento di “E’ in te”, già presente nell’album ma rivisitata e inserita come ghost track, e il duetto con James Reid nel brano “Resist you”.
“Indelebile” esce oggi, venerdì 20 maggio, per la Warner Music, e proprio nella sede milanese dell'etichetta Rockol ha incontrato la cantante toscana.
“Ho scelto questo titolo”, spiega Irene, “perché sono molto soddisfatta del lavoro che io e la mia band abbiamo fatto. E’ una tappa importante per la mia carriera: questo album è il risultato di sforzi durati tanti anni, che mi hanno permesso, insieme al gruppo, di occuparmi della composizione e degli arrangiamenti in prima persona”.
“'Indelebile’ è un concetto che per me significa molto”, prosegue la cantante, “Considero indelebili l’amore e la musica, che nella mia vita sono fondamentali: a volte viene prima la passione per la musica, altre invece è più importante l’amore rispetto al successo”.
L’album ha una matrice molto rock rispetto ai precedenti lavori della cantante, ma Irene come singolo trainante del disco ha scelto una ballata, “Lasciala andare”: “Volevo realizzare un disco rock già da parecchio tempo”, ci spiega Irene, “non a caso, per questo lavoro, io e la mia band ci siamo concentrati molto e abbiamo utilizzato pochi strumenti e arrangiamenti semplici. Un grande contributo l’ha dato Nicolò Fragile, che ha donato al disco un sound potente e internazionale”.
“Ho scelto come singolo ‘Lasciala andare’”, aggiunge la cantante, “perché a tutti i miei amici e collaboratori sembrava il più adatto. Piaceva a tutti, bambini e adulti, perciò ci è sembrato il brano più immediato e coinvolgente: al giorno d’oggi bisogna essere diretti il più possibile per arrivare velocemente alle persone”.
In passato Irene ha collaborato con grandi nomi della musica italiana, come con Vasco Rossi e Gaetano Curreri per il brano “La tua ragazza sempre”: “Questa volta le collaborazioni sono venute meno”, tiene a sottolineare l’artista, “ed è stata una scelta precisa, perché ho sentito il bisogno di mantenere intatta la mia identità. Mi piace molto cambiare, in modo da non essere mai etichettata, e con Vasco è stata un’esperienza bellissima… molto rock!”.
Tra i brani presenti in “Indelebile” c’è anche “Santissima Janis”, brano dedicato a Janis Joplin: “Janis è il mio mito”, spiega Irene, “Per me è come un angelo custode. Ha fatto da apripista per noi donne nel mondo della musica, ma ha dovuto però fare i conti con i pericoli di quell’epoca musicale, dando l’esempio di come una vita può finire se portata troppo all’eccesso”.
A metà giugno partirà la tournée live della cantante toscana: “Andrò in tour con cinque musicisti”, spiega Irene, “Sul palco ci saranno basso, batteria, due chitarre e le tastiere. Suoneremo principalmente il nuovo album, ma proporrò anche i miei vecchi brani di successo. Presenterò anche due cover, tra cui ‘Un uomo in più’ di Lucio Battisti. E’ uno dei suoi brani che è stato meno sfruttato, ma che per me ha un significato particolare: mi ricorda un periodo vissuto con la mia band all’isola d’Elba, un periodo in cui ci siamo confrontati e anche scontrati. E’ stato un momento molto forte, che ho subito associato al testo di ‘Un uomo in più’ che parla di isolamento, di incontro con la natura e del ritorno all’infanzia”.
Nei due anni passati tra l’ultimo album e “Indelebile”, Irene ha vissuto anche l’esperienza di presentatrice per il Festivalbar insieme a Marco Maccarini: “Quella con Marco è stata una collaborazione molto divertente”, spiega l’artista, “Mi sono però resa conto di quanto il lavoro di presentatrice sia differente da quello di cantante. Ci vuole molto talento anche in quello, e per me è stato piacevole perché sono salita sul palco con grande ingenuità e spontaneità. Senza dubbio rimarrà un ricordo bellissimo, proprio come un amore estivo”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
28 ago
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.