Laura Pausini al governo: 'Riconosca i giusti diritti ai lavoratori dello spettacolo'

La cantante romagnola ha lanciato un nuovo appello a sostegno dei lavoratori del mondo dello spettacolo: "Senza di loro ascoltare la musica e assistere a un concerto sarebbe impossibile".
Laura Pausini al governo: 'Riconosca i giusti diritti ai lavoratori dello spettacolo'

Laura Pausini, che questa mattina ha dato il via a Radio Italia ORA, maratona che per tutto il weekend vedrà 45 big della musica italiana protagonisti del palinsesto nelle vesti di speaker (per un'ora ciascuno), ha lanciato ai microfoni dell'emittente un altro appello al governo dopo quello dello scorso aprile, condiviso dalle star della musica tricolore, da Tiziano Ferro a Claudio Baglioni. Queste le parole della 46enne cantante romagnola, a sostegno dei lavoratori del mondo dello spettacolo colpiti dalla crisi causata dall'emergenza coronavirus:

"È un momento difficile, ma stiamo tutti ricordando a chi deve decidere che l'Italia ha un grandissimo gruppo di persone che lavora nei concerti, e che in questo momento sta vivendo questa crisi in maniera più forte. Noi cantanti siamo vicini a loro come possiamo, ma il nostro Governo deve assolutamente riconoscerli come lavoratori, non può dimenticarsene. Quando io e miei colleghi abbiamo fatto un appello per essere i portavoce di questi lavoratori, molte persone - e quindi forse anche il Governo - hanno pensato che fosse rivolto alla tutela di noi artisti, ma non è assolutamente così. Le maestranze dello spettacolo sono centinaia di migliaia di persone, che fanno un lavoro complicato e impegnativo che non si vede mai, ma senza i quali ascoltare la musica e assistere a un concerto sarebbe impossibile. Gli eventi di quest'estate ci mancheranno tantissimo, ma sono sicura che torneremo presto tutti insieme e sarà come se non ci fossimo mai lasciati".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.