Kurt Cobain: venduta per 6 milioni di dollari la chitarra dell''MTV Unplugged'

Ad acquistare la Martin D-18E usata dallo scomparso leader dei Nirvana per lo storico concerto a New York l'imprenditore australiano Peter Freedman. Che la userà per...

Kurt Cobain: venduta per 6 milioni di dollari la chitarra dell''MTV Unplugged'

E' stata venduta ieri, sabato 20 giugno, a Los Angeles, alla cifra record di 6 milioni e 10mila dollari la chitarra acustica - una Martin D-18E del 1959 - utilizzata dallo scomparso frontman della band simbolo del grunge Kurt Cobain per registrare l'"MTV Unplugged in New York", storica performance dei Nirvana del '93 la cui registrazione - purtroppo - sarebbe anche diventata, l'anno successivo, il primo album postumo della formazione di Seattle. Ad acquistare lo strumento - venduto insieme custodia originale decorata da Cobain con un adesivo di "Feel the Darkness", album del 1990 del gruppo hardcore di Portland Poison Idea, uno dell'Alaska Airlines e tre talloncini per il ritiro bagagli applicati in aeroporto, contenente anche una mezza muta di corde (sempre di marca Martin), tre plettri e un astuccio scamosciato con piccoli utensili per la manutenzione - è stato l'imprenditore australiano Peter Freedman, fondatore della RØDE, uno dei marchi più popolari di microfoni professionali. Stando a quando dichiarato dal facoltoso acquirente, lo strumento sarà esposto in tutto il mondo per raccogliere fondi da devolvere al mondo delle arti e dello spettacolo.

Resta il giallo sull'identità del venditore. La casa d'aste Julien's, che ha messo all'incanto il cimelio, ha indicato come "anonimo" l'ormai ex proprietario della sei corde, ma - come già indicato nelle scorse settimane da diverse testate statunitensi - sia la vedove di Cobain Courtney Love che la figlia del cantante Frances Bean sospettano che dietro l'operazione ci sia Isaiah Silva, ex marito di quest'ultima, contro il quale le due donne erano impegnate da tempo in una dura battaglia legale per riavere la chitarra appartenuta al congiunto, che lo stesso Shiva ha sempre sostenuto di aver ricevuto come regalo di nozze dall'ex marito.

Caricamento video in corso Link

A parte il fatto di essere passata dalle mani di Kurt Cobain, il modello D-18E del 1959 della Martin è un pezzo rarissimo di per sé: tra i primi esemplari di chitarra acustica amplificabile, fu prodotto per un solo anno prima di essere abbandonato, tanto da essere stato assicurato - secondo TMZ - per un milione di dollari già prima della valutazione di Julien's. Nel 2016, all'indomani della richiesta di divorzio di Frances Bean da Silva - sposatisi appena due anni prima - la Love definì lo strumento un "prezioso cimelio di famiglia", "l'ultima chitarra che [Kurt Cobain] abbia mai suonato", chiarendo come sua figlia non "abbia mai programmato" di regalare la Martin all'ex coniuge. Tuttavia la disputa in tribunale finì per assegnare la proprietà della chitarra a Silva, ridefinendo però l'equilibrio degli accordi di separazione della coppia, e permettendo a Frances Bean di non versare un assegno di mantenimento mensile da 25mila dollari.

Nel corso della stessa sessione di vendite è stata aggiudicata anche per 563mila dollari la "Blue Angel Cloud", una delle popolari chitarre costruite appositamente dalla casa di liuteria Schecter per Prince.

Dall'archivio di Rockol - La pietra angolare del grunge: "Nevermind" dei Nirvana
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.