Grey Daze, guarda il video di 'B12'

Nel nuovo brano della prima band dello scomparso cantante dei Linkin Park Chester Bennigton anche i contributi dei chitarristi dei Korn Head e Munky

Grey Daze, guarda il video di 'B12'
Credits: Anjella at Sakiphotography

E' stato reso disponibile in streaming gratuito il video di "B12", uno dei brani di "Amends", l'album che il primo gruppo del defunto frontman dei Linkin Park Chester Bennington pubblicherà il prossimo 26 giugno: alla registrazione della canzone - e alla realizzazione della clip a essa abbinata - hanno preso parte anche Head e Munky, i chitarristi dei Korn.

Caricamento video in corso Link

In "B12", così come in tutte le altre tracce di "Amends", è presente la voce di Bennington, che insieme agli altri elementi del suo primo gruppo Sean Dowdell (batteria), Mace Beyers (basso) e Cristin Davis (chitarra) nel 2017 aveva deciso di registrare un nuovo album, il terzo nella carriera della formazione dopo "Wake Me" del 1994 e "...No Sun Today" del 1997: i progetti del gruppo furono stravolti dalla scomparsa proprio di Bennington, che si tolse tragicamente la vita il 20 luglio dello stesso anno, solo due mesi prima del concerto che avrebbe sancito la reunion a tutti gli effetti del gruppo.

Riguardo "Amends" Dowdell ha dichiarato:

“Tutto quello che abbiamo compiuto per supportare l’uscita del nuovo disco è stato fatto in onore di Chester. Il video di 'B12' non fa eccezione. Volevamo celebrare tutto quanto è stato realizzato per 'Amends', un progetto cui Chester voleva dare vita. E in questo video non solo siamo riusciti nell’intento di dare vita al testo, ma anche di avvertire la sua presenza mentre suonando interagivamo con la sua parte vocale".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.