Medimex D, il programma degli ultimi due giorni

Si conclude con un doppio appuntamento Medimex D: mercoledì 17 giugno "Lezione di Rock: Musica in Puglia", ospite Diodato, e giovedì 18 giugno "Le Major e la crisi" con Andrea Rosi (Sony) e Riccardo Zanotti (Pinguini Tattici Nucleari)

Medimex D, il programma degli ultimi due giorni

Diodato e Riccardo Zanotti (Pinguini Tattici Nucleari) sono gli ospiti degli ultimi due appuntamenti di Medimex D, la prima music conference internazionale digitale promossa da Puglia Sounds, il programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato dal Teatro Pubblico Pugliese, che ha preso il via il 3 giugno. 


Mercoledì 17 giugno alle ore è in programma in live stream "Lezione di Rock: Musica in Puglia", condotta da Ernesto Assante con ospite Diodato. Una lezione sulla musica e la Puglia – inizialmente programmata il 21 giugno e anticipata per aderire  alla campagna #senzamusica, protesta lanciata sui social per chiedere al Parlamento di prendere in esame gli emendamenti del settore musica nel decreto rilancio - una storia ricca, affascinante, fatta di suoni e colori molti diversi, di successi pop e di avanguardia, di musica reggae e jazz, di canzoni popolari e rock. Ernesto Assante ci accompagnerà in un viaggio che come centro ha la Puglia e i suoi artisti, che nel corso degli anni hanno scritto pagine fondamentali nella storia della musica italiana.


Giovedì 18 giugno alle ore 18.00 in live stream è in cartellone l'incontro "Le Major e la crisi" con Ernesto Assante, Andrea Rosi (Sony) e Riccardo Zanotti (Pinguini Tattici Nucleari). I risultati del mercato discografico del 2019 sono stati eccellenti, anche per l’Italia, dove i numeri generali sono stati tutti molto positivi. Poi, la crisi dovuta alla pandemia, il blocco di tutte le attività, ha messo il freno alla corsa del mercato verso la crescita. Le uscite di molti album sono state posticipate, il lavoro sui nuovi prodotti dilatato nel tempo e i nuovi progetti messi in stand by. Ora si riparte e le grandi major che dominano il mercato immaginano le nuove strategie per riprendere il filo di un successo che ha segnato al rinascita dell’industria fonografica, con lo streaming, i concerti e molte altre iniziative. Quali sono le strade che le major imboccheranno nel futuro? E come sarà per gli artisti ricominciare a lavorare nel grande mercato? Soprattutto per chi aveva appena fatto il grande salto nella “serie A” della musica italiana? 


Mercoledì 17 giugno si chiude "Scrittura testi e musiche" a cura di Giuseppe Anastasi, lezione per rintracciare e analizzare la metrica, la rima, le immagini, le metafore di numerosi testi grazie ad un profondo confronto con l’autore.


Tutti gli appuntamenti di Medimex D sono a partecipazione gratuita, per alcuni appuntamenti è prevista registrazione obbligatoria dettagli e modalità di partecipazione sul sito web medimex.it
 

Music Biz Cafe, parla Gaetano Blandini (SIAE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.