Brian May toccato dalle parole di Nuno Bettencourt e Steve Vai

Il chitarrista dei Queen è stato recentemente dichiarato da un sondaggio di Total Guitar il più grande chitarrista rock di tutti i tempi, allora Nuno e Steve...
Brian May toccato dalle parole di Nuno Bettencourt e Steve Vai

Il chitarrista dei Queen Brian May si è detto "toccato" dalle lodi che gli sono piovute addosso da altri chitarristi dopo essere stato recentemente votato come il più grande chitarrista rock di tutti i tempi da un sondaggio condotto dal mensile britannico Total Guitar.

Per mezzo del suo account Instagram il musicista oggi 72enne ha pubblicato questo messaggio di ringraziamento:

“Sono davvero toccato da questi ragazzi - che possono entrambi mandarmi fuori dal campo, oltre le tribune e nel profondo blu!!! Ho dovuto pubblicare questo messaggio per mostrare il mio apprezzamento per le loro meravigliose parole. Significa davvero molto. Quindi lasciatemelo dire chiaramente ancora una volta. Non prendo questo riconoscimento perchè significa qualcosa, tranne che un gran numero di chitarristi mi ha fatto l'onore di dichiarare che il modo in cui suono la chitarra li ha toccati più di qualsiasi altro musicista. È un bel giochino da fare e sono molto grato per il risultato e ringrazio Total Guitar. Ma la cosa più bella del suonare la chitarra è che non esiste un "Più grande". Tutti portiamo cose diverse, anche quando siamo agli inizi. Una delle cose più belle dell'aver fatto della chitarra il centro della mia vita è stata la possibilità di lavorare a stretto contatto con così tanti musicisti incredibili e conoscerli come musicisti e come esseri umani. Nella mia mente, tutti voi meritate questo premio più di me. Ma, solo per un momento, sono felice e onorato... grazie gente. E un enorme ringraziamento speciale a Nuno e Steve. Siete dei giganti!”.

In un post sui social media, il chitarrista degli Extreme Nuno Bettencourt ha elogiato May, scrivendo:

"Non ci sono abbastanza caratteri su Instagram per parlare di come suona la chitarra Brian, il timbro, il gusto, la composizione, la scrittura, il canto e l'intelletto hanno influenzato il mio suonare la chitarra... ha influenzato il mio tutto. Sì, lui può suonare come una bestia. Il suo timbro era in anticipo sui tempi. Ma l'elemento più importante che ho imparato dal Re dei Queen è stato il suo massimo rispetto per il canto."

Steve Vai aveva invece scritto:

"Questo è un riconoscimento totalmente appropriato secondo me. Complimenti Bri. Sarai sempre il mio eroe."

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.