Beatles: Paul McCartney e Ringo Starr uniti per supportare i manifestanti negli Usa

Dopo il messaggio di Paul McCartney per #BlackLivesMatter, arriva ora anche quello di Ringo Starr.
Beatles: Paul McCartney e Ringo Starr uniti per supportare i manifestanti negli Usa

I Beatles - o meglio: quel che ne rimane - al fianco degli attivisti che stanno manifestando nelle principali città degli Stati Uniti per chiedere giustizia per George Floyd e per protestare contro il razzismo. Dopo il messaggio di Paul McCartney, che sui suoi canali social ufficiali ha ricordato anche quella volta che negli Usa i Beatles si rifiutarono di esibirsi per un pubblico segregato, arriva ora la presa di posizione pubblica dell'altro membro ancora in vita dei Fab4, Ringo Starr. Il batterista ha rilanciato sui suoi canali ufficiali il post di McCartney:

"Come mio fratello Paul ha detto, i Beatles si sono sempre battuti per eguali diritti e giustizia. Negli anni io non ho mai smesso di battermi per la pace e per l'amore. Mando il mio supporto a tutti coloro che marciano chiedendo giustizia e un mondo migliore".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.