Tommaso Paradiso sui Thegiornalisti: 'Un avvocato ha creato casini. La band è finita per sempre'

Un'anticipazione dell'intervista che andrà in onda domani sera in tv, nella quale il cantautore ha inevitabilmente parlato anche dello scioglimento del trio.

Tommaso Paradiso sui Thegiornalisti: 'Un avvocato ha creato casini. La band è finita per sempre'

Da mesi a parlare è solamente lui, l'ex frontman del trio, che nelle interviste non si tira mai indietro quando gli viene chiesto di raccontare la sua versione sullo scioglimento dei Thegiornalisti. Gli altri due ex componenti della band, Marco Rissa e Marco Primavera, che nei turbolenti giorni subito dopo il concerto-evento dello scorso settembre al Circo Massimo di Roma (l'ultimo, nella storia del gruppo), di fronte all'annuncio via Instagram di Paradiso della sua svolta solista, avevano dichiarato guerra al cantante, accusato di badare solo ai propri interessi economici, hanno da tempo fatto perdere le loro tracce: il progetto di portare avanti comunque i Thegiornalisti cercando un cantante che potesse sostituire Paradiso è svanito nel nulla e le dichiarazioni rilasciate più volte in questi mesi dall'ex leader del trio sui motivi dello scioglimento non sono state contraddette dai due musicisti. Chissà se si decideranno a rompere il silenzio dopo la messa in onda dell'intervista che Tommaso Paradiso ha rilasciato a Maurizio Costanzo per il suo programma "L'intervista", nella quale ha inevitabilmente ricostruito la parabola dei Thegiornalisti dalla nascita al successo e spiegato il suo punto di vista sullo scioglimento della formazione. L'intervista sarà trasmessa domani sera, giovedì 4 giugno, in seconda serata su Canale 5, ma sono già disponibili in anteprima alcuni stralci:

"Qualche giorno dopo l'ultima data del tour di Love entra nei Thegiornalisti questo avvocato che rompe le carte in tavola. Se non ci fosse stata questa figura, che avrebbe creato veramente dei brutti casini tra di noi, forse saremmo stati ancora insieme". "Ci pensa a rimettersi insieme ai Thegiornalisti?", gli ha chiesto Costanzo. E Paradiso ha risposto:

"No, nella vita non sono mai tornato indietro su qualcosa. Non credo nelle minestre riscaldate. Ormai è uscita tanto fuori la mia vena cantautorale, questo ha portato anche allo scioglimento. Gli ultimi due dischi li ho fatti da solo praticamente. Marco e Marco suonavano dal vivo".

"I Thegiornalisti sono finiti per sempre", lo ha dunque incalzato il conduttore. "Sì".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
15 apr
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.