AC/CD, gli astronauti della Space X ascoltavano ‘Back in Black’ durante il lancio

A tenere alto l'umore di Doug Hurley e Bob Behnken ci ha pensato "Back in Black" della band di Angus Young.
AC/CD, gli astronauti della Space X ascoltavano ‘Back in Black’ durante il lancio

L'informazione è arrivata alla CNN: “Ci hanno detto che gli astronauti stavano ascoltando ‘Back in Black’ degli AC/DC mentre erano diretti alla stazione spaziale”, ha riferito il giornalista John Berman dell’emittente facendo riferimento a Doug Hurley e Bob Behnken e al viaggio della loro SpaceX che ha lasciato ieri il suolo americano per approdare dopo tre ore nel laboratorio orbitante dove i due hanno raggiunto i colleghi. A confermare la passione dei due astronauti per il rock duro c’è anche Space.com, che riporta che Hurley e Behnken domenica, il giorno della partenza, si sarebbero svagliati sulle note di “Planet Caravan” dei Black Sabbath, cantando: “Navighiamo attraverso cieli senza fine, le stelle brillano come occhi”.

Caricamento video in corso Link

La NASA ci tiene particolarmente all’accompagnamento sonoro per i suoi astronauti, convinta evidentemente che per missioni tanto difficoltose nel perfetto e delicato equilibrio di fattori rientri anche il giusto suono. Una decina d’anni fa, ad esempio, l'ente spaziale americano ha messo in piedi un sondaggio per decidere che musica avrebbe dovuto accompagnare la missione STS-133.

Qualche giorno fa è approdato su YouTube il documentario "The Forgotten Sydney Of AC/DC" diretto da Tom Compagnoni, ricco di filmati d’archivio della band australiana, incluse alcune riprese girate dopo il funerale di Malcolm Young.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.