Giorgieness, ascolta il nuovo singolo "Maledetta"

Giorgia D’Eraclea torna dopo due anni di silenzio: ecco la canzone in versione acustica per Rockol
Giorgieness, ascolta il nuovo singolo "Maledetta"

Torna dopo due anni Giorgieness, il progetto della cantautrice Giorgia D’Eraclea il singolo dal titolo “Maledetta” esce oggi 28 maggio: è il primo estratto dal nuovo album in arrivo in autunno.  La canzone è prodotta da Ramiro Levy (voce e chitarra dei Selton), Marco Olivi (Ghemon, Ex Otago) e Davide Napoleone: Giorgia D’Eraclea la presenta così, cantandola in versione acustica per Rockol:

Due anni di silenzio sono tanti, ma mi sono stati necessari per la scrittura del nuovo album, per ritrovare il mio vero suono, quello di oggi. 
Maledetta è stata un colpo di fulmine, ha fatto innamorare me e il team col quale sto lavorando, è stato il nostro primo contatto.
Maledetta è tante cose: l’ho descritta fino adesso come quel sentimento che si prova quando deludi qualcuno senza farlo apposta e l’altro lo sa e non ti fa sentire sbagliato. È anche una riflessione su come l’amore sia prezioso proprio perché non infinito, perché non solo va coltivato ma hai la consapevolezza che potrebbe finire e invece di pensare “al per sempre” preferisco vedere il verbo “amare” come un verbo al futuro, propositivo e di costruzione, a due, per quanto ci sarà concesso.
Ma nel tempo ho capito che è anche una lunga chiacchierata allo specchio con me stessa, su quanto sono cambiata, su come anche nei momenti neri di questi due anni non ho mollato. Ci tenevo che il finale fosse corale, parto da sola e finisco con le due persone che hanno creduto in me di nuovo prima degli altri, Ramiro e Davide.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.