Concerti 2020, King Gizzard & The Lizard Wizard: cancellate le date italiane

Il tour italiano della band australiana non potrà avere luogo e non è al momento previsto che venga riprogrammato.
Concerti 2020, King Gizzard & The Lizard Wizard: cancellate le date italiane

Il tour italiano dei King Gizzard & The Lizard Wizard, che prevedeva un concerto al Parco Mandela di Sestri Levante, nell’ambito della rassegna Mojotic, il 23 luglio e uno alla Rocca Malatestiana di Cesena, nell’ambito di Acieloaperto, il 24 luglio, non potrà avere luogo. Fa infatti sapere lo staff della band australiana che i due live sono stati cancellati:

A seguito della pubblicazione sulla GU del DL n.33 del 16/5/2020 che, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica scaturita dal virus Covid-19, vieta gli assembramenti di persone fino al 31 luglio 2020, siamo spiacenti di comunicare che i concerti dei KING GIZZARD & THE LIZARD WIZARD in Italia sono stati cancellati.

Informazioni sulle modalità di rimborso del live di Sestri Levante, in provincia di Genova, possono essere reperite sul sito del festival www.mojotic.it, mentre per il live di Cesena il sito di riferimento è www.acieloaperto.it.

Si legge ancora nella nota stampa relativa all’evento:

In base all'art. 88 del Decreto Legge 18 del 17 marzo 2020 (convertito in legge il 24 Aprile 2020) che regolamenta il rimborso degli show cancellati, i possessori dei biglietti avranno la facoltà di ottenere un rimborso di pari valore a quello indicato sul biglietto.
Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto presso i punti vendita o presso il gestore di vendita online dove gli stessi sono stati acquistati.

Leggi anche: Rimborso concerti, come funzionano i voucher

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
23 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.