Federico Poggipollini: omaggio agli Skiantos e nuovo album in arrivo

Il cantautore e chitarrista bolognese rilegge 'Il chiodo', pubblicato dalla band di Freak Antoni in 'Saluti da Cortina' del 1993

Federico Poggipollini: omaggio agli Skiantos e nuovo album in arrivo

Federico Poggipollini ha reso disponibile sul suo canale Instagram ufficiale il videoclip di "Il chiodo", cover acustica che il cantautore e chitarrista bolognese ha realizzato del brano firmato dagli Skiantos e pubblicato originariamente nell'album del 1993 "Saluti da Cortina":

Caricamento video in corso Link

Il video abbinato al brano è stato realizzato dal regista Riccardo Guernieri durante il periodo di lockdown imposto al paese durante la prima fase dell'emergenza sanitaria da Covid-19.

Caricamento video in corso Link

(La versione originale di "Il chiodo")

La cover di "Il chiodo" è il primo estratto dal nuovo album solista dello storico collaboratore di Ligabue: il disco, intitolato "Canzoni rubate", ideale successore di "Nero" del 2015, sarà pubblicato nel corso del prossimo autunno. "'Il chiodo' è l’unico brano voce e chitarra e probabilmente è il più intimo del disco", ha spiegato al proposito Poggipollini: "Nella mia testa c’era l’idea di omaggiare gli Skiantos, uno dei gruppi più importanti della mia vita. Ho scelto una versione così intima per non dover correre il rischio di imitare Freak Antoni, semplicemente perché sarebbe stato impossibile: vuoi per il suo modo di cantare vuoi per il suo modo di interpretare, ma mi ha sempre affascinato il suo modo di rendere tutto così ironico e allo stesso tempo dissacrante".
 

Dall'archivio di Rockol - Il tributo a "London calling" ai Rockol Awards
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.